Domenica, 05 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Messina Street Fish, il festival del pesce siciliano. Ecco serviti i menù delle 4 giornate

Messina Street Fish, il festival del pesce siciliano. Ecco serviti i menù delle 4 giornate

E’ tutto pronto per Messina Street Fish- il festival del pesce siciliano, al via giovedì a partire dalle 17.15 nei locali dell’ITS Albatros di Viale Giostra. La manifestazione, promossa da Confesercenti Messina, si svolge in partnership con la Camera di Commercio di Messina, l’Associazione Provinciale Cuochi, l’I.I.S. Antonello, l’Istituto Co.Ri.Bi.A, la Proloco Messenion e la Sacom con il patrocinio di Unione Europea, Regione Siciliana Assessorato Agricoltura Sviluppo Rurale e Pesca Mediterranea, Dipartimento della Pesca Mediterranea attraverso il PO FEAP 5.68 e dal Comune di Messina.

Sarà un programma intenso quello della manifestazione che mira a fornire una rappresentazione culturale, gastronomica e commerciale delle risorse ittiche locali, con l’intento di accendere i riflettori sul pescato locale e sulle ricette collegate, al fine di valorizzarne al massimo le elevate potenzialità. Attraverso gli show cooking degli chef e gli interventi di esperti del settore verrà posto l’accento sugli aspetti nutrizionali, salutistici, ecosostenibili e ambientali che il consumo di pesce siciliano assicura.

Giovedì 28

Tema della prima giornata   sarà “Il pescato locale e la refezione scolastica”, interpretato dallo chef Franco Agliolo nei suoi ravioli ripieni di capone e zucchine su vellutata di datterino.

Venerdì 29 (Slitta a domenica per allerta meteo)

Si parlerà di “Tecniche tradizionali di pesca nello Stretto” venerdì 29 sempre alle 17.15, mentre ai fornelli la chef Rosaria Fiorentino, presidente dell’Associazione provinciale cuochi di Messina, preparerà la sua ricetta della lampuga marinata e speziata con gazpacho di zucca e caviale di agrumi siciliani.

Sabato 30

Per sabato 30 ottobre è previsto un doppio appuntamento. La mattina alle 10.45 il pizzaiolo Paolo Minutoli del ristorante La Ruota si esibirà in una sua versione della pizza in padellino con capone, broccoletti e gel d’arancia, nel pomeriggio alle 17.15 invece, sarà lo chef Giuseppe Geraci del ristorante Modì ad interpretare con la sua Lampuga da cima “affondo” il tema “I legumi siciliani incontrano il pesce locale”.

Domenica 31

Domenica 31 il gran finale a partire dalle 11.30 con uno show cooking a tre. Protagonisti saranno il bakery chef Francesco Arena dell’omonimo panificio, lo chef Pasquale Caliri del Marina del Nettuno Yatching Club ed il pastry chef Lillo Freni dell’omonima pasticceria. “Pescato locale e frutta tropicale: un connubio perfetto fra tradizione e innovazione” l’argomento del focus. Il menù proposto dai tre chef comprende l’ ”acciuga tra terra e mare” di Francesco Arena, “risu stiddi, frutti e spiezzi” proposto da chef Caliri e per concludere la crostatina di frutta esotica siciliana di Lillo Freni. Gli show cooking saranno coordinati da Gran Mirci insieme con i docenti e gli studenti dell’Istituto Alberghiero Antonello nell’ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro e dell’Albatros.

L’ingresso alla manifestazione è gratuito e riservato ai possessori di green pass. Gli show culinari potranno essere seguiti anche in diretta Facebook sulla pagina “Messina Street Food Fest”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook