Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Messina, preghiera per l'Afghanistan nell'anniversario della morte di suor Alfonsa del Bambin Gesù

Messina, preghiera per l'Afghanistan nell'anniversario della morte di suor Alfonsa del Bambin Gesù

di

In occasione del 27mo anniversario del pio transito della Serva di Dio suor Alfonsa del Bambin Gesù, la congregazione religiosa delle Ancelle Riparatrici del Tempio di Gesù Sacramentato (S. Orsola) con la madre generale suor Maria Chiara Adamoballa quale la religiosa apparteneva, si è ritrovata stasera in Cattedrale insieme ai membri dell’associazione “Amici di Suor Alfonsa di Gesù Bambino” presieduta da Antonino La Greca per la tradizionale celebrazione. È stato il ministro provinciale dei frati minori fra Antonino Catalfamo a presiedere il rito animato dalla corale del Rinnovamento Spirito Santo guidata da Maurizio Colucci, alla presenza di diverse autorità civili e militari; con lui fra gli altri fra Tonino Bono, vice postulatore della causa diocesana di beatificazione avviata da mons. Giovanni Marra nel 2002 che si è conclusa il 17 marzo 2009 (attualmente, è in corso a Roma presso la congregazione delle cause dei santi, il processo apostolico) e da mons. Francesco La Camera, già cappellano del Tempio di Gesù Sacramentato annesso all’istituto di S. Orsola.  “Una donna di gloria che ha sempre puntato all’essenziale facendo del carisma della riparazione del suo fondatore un elemento di grande fraternità”, ha dichiarato fra Catalfamo, chiedendo a tutti di pregare con suor Alfonsa per la pace in Afghanistan, un dramma che “ci chiama tutti alla responsabilità della condivisione”. Il religioso si è poi soffermato sulla carenza delle vocazioni, legate spesso, ha detto, a “una prospettiva di autocelebrazione che in questo momento storico non può e non deve attecchire”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook