Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Messina, chef Caliri su Rete 4 insieme al fornaio Arena: ecco i piatti da leccarsi i baffi

Messina, chef Caliri su Rete 4 insieme al fornaio Arena: ecco i piatti da leccarsi i baffi

L’appuntamento è per oggi alle 11,20 su Rete 4 in compagnia di Davide Mengacci ed Anna Moroni. La troupe di “Ricette all’italiana” sbarca al “Marina Del Nettuno” per una puntata dedicata al grano in compagnia degli “Ambasciatori del gusto” messinesi Pasquale Caliri chef resident del ristorante ed il fornaio Francesco Arena. Il pane quindi come filo conduttore della puntata che riprende la campagna “Diamo una mano al grano” degli “ambasciatori” messinesi impegnati da tempo sul fronte della rivalutazione degli antichi grani siciliani. Una ricetta anti spreco quella di chef Caliri che presenterà un piatto creato con avanzi di pane raffermo: Gnocchetti di pane al nero di seppia con crudo e chips di baccalà, alghe, spuma di mandorla e finocchietto. Tutti ingredienti tipici siciliani interpretati in chiave contemporanea. «Ho scelto il baccalà- spiega lo chef - non solo perché un pesce molto diffuso sulle tavole delle feste ma anche per ricordare come la nostra città così celebre per il pescestocco, sia particolarmente legata al pesce conservato figlio di antiche tradizioni e frequentazioni delle popolazioni nordiche nei nostri porti. Il resto è un piatto che “parla in siciliano” con ingredienti tipici della nostra isola».

La puntata vedrà ospite anche Francesco Arena che creerà un pane delle feste con fichi secchi e noci in un impasto di antichi grani duri siciliani. Lo “chef del pane” illustrerà il costante impegno degli “Ambasciatori del gusto” per la valorizzazione e l’impiego delle materie prime d’eccellenza della cucina italiana. Conclusione dolce affidata anche questa a chef Caliri con il suo “Cannolino vestito di nuovo”. Interpretazione nota dello chef che presenterà il tradizionale cannolo siciliano avvolto in una croccantissima crosta di torroncino al pistacchio.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook