Mercoledì, 13 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

A Messina onore all'"erede di Colapesce", l'uomo che attraversò lo Stretto a nuoto - Foto

Un premio alla messinesità, a un cittadino che ha sempre messo in risalto le caratteristiche, le bellezze e le ricchezze della propria terra. La proposta di istituire un riconoscimento per illustri messinesi è del consigliere Giovanni Donato, che ha individuato il primo concittadino da premiare.

«Ci sono messinesi che dovrebbero ricevere un riconoscimento in quanto esempio per le future generazioni e per il loro operato. Si tratta di Giovanni Fiannacca, nato e cresciuto nella riviera nord, a Pace». Un nome che unisce in sé l'amore per la città, il mare e lo sport. Fiannacca, infatti, ha un primato invidiabile: nel 1969 compì la prima traversata agonistica, classificandosi al terzo posto e, proprio nel 50esimo anniversario di quella impresa, Donato ha proposto che gli vengano attribuiti i giusti onori.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola. 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook