Mercoledì, 29 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Salute

Home Foto Salute La mostra "Cuori Intatti" a Messina. La prevenzione oncologica nei volti di chi ha vinto

La mostra "Cuori Intatti" a Messina. La prevenzione oncologica nei volti di chi ha vinto

Prosegue il tour della mostra itinerante “Cuori Intatti”, protagoniste sono le foto di Fabrizio Villa che raccontano storie di donne e di uomini che hanno incontrato la malattia, l'hanno combattuta con tutte le loro forze e con l'aiuto della scienza e che hanno deciso di testimoniare che dal cancro si può guarire e vivere in pienezza. Sono i volti e i corpi di queste persone, il modo migliore per comunicare e diffondere la cultura della prevenzione delle malattie oncologiche.

La tappa dell'installazione che unisce cultura e salute, promossa dall'Andos Catania e dall'Assessorato Regionale della Salute, sarà inaugurata giovedì, 8 luglio, al MU.ME Museo Regionale di Messina, in viale della Libertà 465, alle 9.30, alla presenza di Nello Musumeci, Presidente della Regione Siciliana; Ruggero Razza, Assessore regionale per la Salute; interverranno Orazio Micali, Direttore MU.ME Museo Regionale di Messina; Salvatore Giuffrida, Direttore Generale AO Cannizzaro Catania, Bernardo Alagna, Direttore Generale ASP Messina; Edda Paino, Direttore del Dipartimento di Prevenzione ASP Messina.

Gli interventi

Sulla promozione della prevenzione oncologica e, in particolare, dello screening mammografico, interverranno Daniela Segreto, dirigente dell'Ufficio Speciale Comunicazione per la Salute dell'assessorato regionale della Salute, Francesca Catalano, direttore dell'unità di Senologia del Cannizzaro di Catania.

Infine interverranno sul tema dell’organizzazione dello screening mammografico nell' ASP di Messina, Rosaria Cuffari, Responsabile UOS Centro Gestionale Screening e Antonio Farsaci, Responsabile UOS Screening Mammografico; sul tema “L'importanza di essere curato in una Breast Unit” Luisa Puzzo, Responsabile Breast Unit P.O. Taormina. A conclusione interverranno due pazienti che racconteranno la propria esperienza presso la Breast Unit del P.O. di Taormina.

La mostra proseguirà fino al 29 agosto, e dopo Messina farà tappa a Palermo.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook