Domenica, 24 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Foto Politica Patti, Bonsignore trainato dai giovani. LE FOTO DEI CONSIGLIERI

Patti, Bonsignore trainato dai giovani. LE FOTO DEI CONSIGLIERI

di

La città di Patti si è ritrovata con un nuovo corso amministrativo. Gli elettori hanno scelto Gianluca Bonsignore per guidare il governo cittadino e con lui è stato anche rinnovato il consiglio comunale che cambia volto con ben 9 consiglieri su 16. L'analisi del voto evidenzia il successo della lista “Insieme per un'altra Patti” che ha totalizzato 3079 preferenze pari al 38,39% in cui emerge con forza un dato che già era apparso palese . La vittoria di Bonsignore è in gran parte merito del gruppo “Adesso Patti” capitanato da Salvatore Sidoti, e che ha trovato espressione in consiglio anche in Valentina Martino. Il movimento composto principalmente da giovani da diversi anni opera sul territorio ed è noto per le attività organizzate con l'associazione “Officina delle idee”. Tra queste la notte per la cultura e la festa dello sport. Una ventata di freschezza risultata un’arma vincente.

E la lista ha retto anche per il voto al primo cittadino. Nelle passate amministrative Bonsignore aveva perso rispetto al consiglio quasi 600 voti, in questa occasione meno di 100. Un dato che pesa anche sulla sconfitta di Cangemi che, rispetto ai consiglieri, ha perso circa 300 voti. Per il sindaco ha preso 2195 preferenze, mentre la lista “Andiamo avanti” è arrivata a 2577 (32,13%). E, analizzando il voto,, emerge da un lato la forza del vicesindaco uscente Alessia Bonanno che ha raggiunto 473 preferenze risultando la più votata del suo raggruppamento. Questo è un segnale forte del lavoro svolto nei 5 anni trascorsi con un consenso che non è servito al risultato finale. Al di sotto delle aspettative l'assessore Giovanni Franchina (219 voti), il presidente del consiglio Nicola Molica (216), l'assessore al turismo Cesare Messina (178 preferenze) e i consiglieri Enza Stroscio (195) e Paky Tramontana (94). Il sindaco uscente Mauro Aquino si è fermato a 414. Nella lista che ha trionfato, invece, premiata l'opposizione alla scorsa giunta, ma soprattutto la ventata del gruppo “Adesso Patti” che coeso ha conquistato la vetta con Valentina Martino (514) e Salvatore Sidoti (508). Questo risultato forse inaspettato ma non del tutto sorprendente, apre uno scenario nuovo nella coalizione di Bonsignore per la ripartizione degli assessorati. Infatti non è da escludere che la vicesindacatura attualmente promessa a “Diventerà bellissima” con Eliana Raffa, possa passare a Sidoti. E non si escludono ulteriori rimescolamenti. Intanto, oggi alle 17, nella sezione 1, avverrà la proclamazione, mentre tra oggi pomeriggio e domattina dovrebbe esserci il passaggio di consegne tra Bonsignore ed Aquino. Entro un paio di giorni sarà convocato il consiglio in cui si procederà all'elezione del presidente e vice presidente.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook