Mercoledì, 06 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Noi Magazine

Home Foto Noi Magazine La cultura che unisce tra informazione e istruzione: si conclude la GDS Academy 21-22

La cultura che unisce tra informazione e istruzione: si conclude la GDS Academy 21-22

La cultura che unisce, in un appello alla condivisione che parte dal mondo dell’istruzione e si estende attraverso i canali di una comunicazione affidabile, con al centro i giovani e le loro istanze di partecipazione. È il tema che sintetizza un intero percorso, attorno al quale si snoderà l’ultimo appuntamento della stagione 2021-2022 con la GDS Academy del progetto “Gazzetta del Sud in classe con Noi Magazine”, in programma venerdì 27 maggio alle ore 11,30. L’evento si terrà nell’auditorium del polo aziendale di Messina della Società Editrice Sud alla presenza di un’ospite speciale: l’on. Vittoria Casa, presidente della VII Commissione Cultura Scienza Istruzione della Camera, che interverrà per ribadire l’“alleanza strategica” tra le istituzioni e una comunità educante ormai sempre più allargata, necessaria al fine di garantire alle giovani generazioni una formazione- informazione dotata di tutti gli strumenti necessari a decodificare una realtà sempre più complessa e insidiosa, della quale essi devono però essere protagonisti, e cittadini consapevoli sin dai banchi di scuola.

L'impegno di Ses e Fondazione Bonino Pulejo

Un'occasione di confronto e dialogo, promossa da Ses e dalla Fondazione Bonino Pulejo, che concretizza l'impegno a sostegno delle giovani generazioni per il quale ha avuto parole di apprezzamento il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, a Messina lo scorso 13 aprile in occasione delle celebrazioni per il 50. anniversario della Fondazione e per il 70 anniversario della Gazzetta del Sud.
L'evento prenderà le mosse da una ricorrenza eccezionale: il 50. anniversario del ritrovamento dei Bronzi di Riace, un tesoro che il mare ha restituito appunto mezzo secolo addietro all’ammirazione del mondo intero. E l’occasione sarà resa particolarmente significativa dalla presenza in auditorium, per i saluti istituzionali, della vicepresidente della Regione Calabria Giuseppina Princi, con delega all’Istruzione, che coordina le attività di promozione di questo storico avvenimento attraverso il quale rilanciare le straordinarie risorse del Meridione, come avvenuto anche durante gli appuntamenti del corner calabrese al Salone del Libro di Torino.

L'evento in auditorium

All’evento in auditorium, con la presenza del presidente e direttore editoriale di Società Editrice Sud Lino Morgante, presidente della Fondazione Bonino Pulejo, e del direttore responsabile della Gazzetta del Sud Alessandro Notarstefano, interverrà in collegamento il presidente nazionale dell’Ordine dei Giornalisti Carlo Bartoli, a testimoniare la condivisione di un percorso volto ad avvicinare i giovani all’informazione di qualità, come emerso anche durante la recente visita del presidente alla redazione del giornale, assieme al presidente dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia Roberto Gueli. Significativa la presenza dell’Ateneo di Messina, con il prorettore vicario Giovanni Moschella, che assieme alla Ses sostiene le attività del progetto caratterizzato in questa edizione da Unime Gds Lab, il laboratorio di tecnica giornalistica che completa il percorso accademico dei corsi in materia di comunicazione. Fondamentale il supporto degli uffici scolastici della Calabria, diretto dalla dott.ssa Antonella Iunti, e della Sicilia, diretto dal dott. Stefano Suraniti, con cui viene condotto un percorso di condivisione del progetto, in auditorium sarà presente il dirigente dell'ufficio scolastico provinciale di Messina Stello Vadalà. Coinvolte nell'iniziativa inoltre le forze dell'ordine impegnate in costanti attività di promozione dei valori della legalità tra le giovani generazioni: prefettura, carabinieri, polizia, guardia di finanza, esercito, marina militare, polizia municipale, vigili del fuoco. All'evento presenzieranno la prefetta di Messina Cosima Di Stani e il comandante provinciale dei carabinieri col. Marco Carletti. Saranno inoltre presenti la Soprintendente ai beni culturali di Messina Mirella Vinci, il direttore del Museo regionale Orazio Micali e il presidente dell'Ente Teatro Vittorio Emanuele di Messina Orazio Miloro.
Parteciperanno, con la coordinatrice Franca Falduto, le Consulte Studentesche calabresi, che hanno condotto un convinto percorso di approfondimento sulle pagine dell'inserto e, soprattutto (in presenza e in collegamento), le scuole di Messina e della Calabria che con il loro impegno ogni settimana regalano contenuti ed emozioni all’inserto Noi Magazine, da 26 anni compagno di classe in tutte le edizioni della Gazzetta del Sud, solido “ponte” informativo tra Sicilia e Calabria.

Un'intensa stagione di approfondimento e dialogo

L'incontro di venerdì 27, in diretta dalle 11,30 sul canale YouTube della Gazzetta del Sud e sulla pagina Facebook dell'Università di Messina, moderato dalla giornalista della Gazzetta del Sud Natalia La Rosa, responsabile dell'inserto Noi Magazine, concluderà la stagione 2021-2022 della GDS Academy, aperta il 4 novembre scorso dal ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi e proseguita con la presenza di ospiti che hanno approfondito le tematiche legate al progetto "Gazzetta del Sud in classe con Noi Magazine": l'informazione di qualità, la lettura critica, la scrittura responsabile. Sarà anche l'occasione per ringraziare tutti coloro che hanno preso parte con impegno al progetto: istituzioni scolastiche, dirigenti, docenti, studentesse e studenti, e coloro che hanno collaborato.
Intensa l'azione verso i giovani di sensibilizzazione e di incentivo alla partecipazione sociale, condotta assieme alle comunità scolastiche e universitarie sulle tematiche della legalità, della cittadinanza consapevole, dell'inclusione, dell'accoglienza, delle politiche di genere, dell'educazione digitale, dell'internazionalizzazione. Costante il riferimento al valore costituzionale della libertà e indipendenza dell'informazione, elemento fondante della democrazia, nel richiamo alle illustri parole del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, pronunciate a Messina in occasione del 70. anniversario della Gazzetta del Sud e del 50. della Fondazione Bonino Pulejo.

Ospiti speciali a confronto con i giovani

Ai webinar di GDS Academy, format basato sul confronto diretto con i giovani, hanno partecipato: il ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi, che ha inaugurato il ciclo nel novembre scorso; la sottosegretaria all'Istruzione Barbara Floridia; il presidente dell'Ordine dei Giornalisti di Sicilia Roberto Gueli; l'avv. Guido Scorza dell'Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali; il portavoce Unicef Andrea Iacomini; le prefette di Messina Cosima Di Stani e di Crotone Maria Carolina Ippolito; il dott. Massimo Palumbo, funzionario del segretariato generale del Parlamento Europeo; il sociologo della comunicazione prof. Mario Morcellini; il direttore generale News Italy di RCS Media Group Alessandro Bompieri.
Ad intervenire nella passata stagione: l'ex ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina; il prof. Emanuele Scafato dell'Istituto Superiore di Sanità; la presidente dell'Unicef Carmela Pace; il prof. Guido Castelli Gattinara, presidente della Società Italiana di Infettivologia pediatrica; il prof. Francesco Sabatini, presidente onorario dell'Accademia della Crusca; il dott. Marcello La Bella, dirigente del Comparto Sicilia Orientale della Polizia Postale e delle telecomunicazioni; la dott.ssa Antonella Cassisi, referente del settore educazione per la Commissione Nazionale italiana Unesco. Tutti gli incontri possono essere rivisti sul canale youtube di Gazzetta del Sud.

L'inserto Noi Magazine tornerà ad ottobre

Quello del 26 maggio sarà l'ultimo numero per la stagione 2021-2022 dell'inserto "giovane" Noi Magazine, pubblicato ogni giovedì in tutte le edizioni del quotidiano: Messina-Sicilia; Reggio; Cosenza e Catanzaro-Crotone-Lamezia-Vibo. Il progetto "Gazzetta del Sud in classe con Noi Magazine" riprenderà ad ottobre e sono già aperte le iscrizioni all'edizione 2022-2023: la partecipazione è gratuita ed aperta a tutte le istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado, pubbliche e paritarie. Info su www.gazzettadelsud.it, o agli indirizzi noimagazinesic@gazzettadelsud.it e noimagazinecal@gazzettadelsud.it o al tel. 0902261.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook