Lunedì, 17 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Noi Magazine

Home Foto Noi Magazine La classe terza della scuola di Mili San Marco adotta la piazzetta del villaggio

La classe terza della scuola di Mili San Marco adotta la piazzetta del villaggio

"Cari umani, state esagerando": è il grido d'aiuto che il nostro pianeta sta lanciando in questi ultimi anni e con il quale i bimbi della classe terza di Mili San Marco, Istituto Comprensivo "Salvo D'Acquisto" di Messina, hanno adottato un'area pubblica. Alunni e insegnanti, sensibili al tema, ieri 25 novembre hanno deciso di prendersi cura della piazzetta che sorge nell'omonimo villaggio della zona sud, curandola e piantando nuove piantine nelle aiuole esistenti. L'attività è inserita in un contesto più ampio di partecipazione a due progetti di istituto: uno di educazione civica e l'altro ambientale, "Consumiamo meno plastica per salvare l'ambiente".

"La nostra classe, inoltre, ha aderito al progetto nazionale Serr 2021-2022, che vede nella settimana che va dal 20 al 28 novembre i partecipanti impegnati in attività originali di riciclo, riduzione e riutilizzo dei rifiuti - ha spiegato la docente Graziella Vadalà -. I bimbi e gli insegnanti ringraziano quanti li hanno supportati per la buona riuscita del loro impegno. In primis i genitori per la loro indispensabile collaborazione, a seguire MessinaServizi con Magazzù e Interdonato, i vigili urbani con la responsabile Gullifa e l'associazione "Isamupubbirazzu" rappresentata da Brigandì. Ringraziamo soprattutto la dirigente scolastica Pietro Ruggeri per accogliere sempre positivamente le iniziative e il parroco padre Giuseppe Lonìa per aver accettato l'invito all'evento".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook