Domenica, 24 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Foto Economia Tassisti, commercianti e ambulanti in piazza a Messina contro il governo: "Ora basta"

Tassisti, commercianti e ambulanti in piazza a Messina contro il governo: "Ora basta"

Tassisti, ambulanti, piccoli commercianti, titolari di minuscole imprese familiari di Messina. Sono gli "invisibili" dell'era Covid. Su di loro non si accendono i riflettori ma pagano gli effetti di questa devastante crisi economica, legata alla pandemia da coronavirus, come e più di altri soggetti e categorie. E stasera lo hanno urlato a gran voce, con i loro mezzi fermi di fronte al Municipio e con un megafono per rivendicare pari dignità.

"Ora basta - gridano in piazza Unione europea - , lo facciamo per il futuro dei nostri figli, per chi in questo periodo ha perso tutto, per chi non riesce più ad andare avanti, per chi non arriva neppure alla metà del mese, per chi è stato calpestato nei suoi diritti e mai tenuto in considerazione nei Dpcm e nelle ordinanze. Oggi non ci sono colori politici o schieramenti, bisogna essere uniti nella lotta per difendere la dignità di chi chiede solo di poter lavorare, rispettando tutte le disposizioni di sicurezza previste".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook