Lunedì, 15 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Foto Cultura I Comuni di Merì e Condrò premiati alla "Biennale d'arte contemporanea" FOTO

I Comuni di Merì e Condrò premiati alla "Biennale d'arte contemporanea" FOTO

di

I Comuni di Merì e Condrò sono stati premiati in occasione della IV edizione della "Biennale d'arte contemporanea" di Salerno. Per Merì, hanno partecipato il sindaco Roberto Bonansinga, l'assessore Carmelo Arcoraci, che ha ideato il progetto "Timeless Immortal Art- Arte senza tempo", e Francesco Chinnici, prezioso supporto all'idea. Mentre, per Condrò erano presenti il primo cittadino Giuseppe Catanese e l'esperto Vito Schepisi. I due sindaci hanno ritirato il premio "Zaha Hadid", l'assessore Arcoraci, invece, un attestato alla luce della promozione dell'arte e degli artisti attraverso un segno indelebile lasciato nei luoghi storici della propria città. Dopo lunghi mesi di programmazione, l'iniziativa "Arte senza tempo" di Merì, dove sono stati collocati nel centro urbano i quadri di 60 artisti provenienti da tutto il mondo, è stata realizzata riscuotendo molto successo e apprezzamenti. Il progetto sarà replicato anche a Condrò, sulla scia della cittadina meriese. L'obiettivo è quello di mettere in risalto la bellezza dell'arte e la ricchezza della cultura per poter così lasciare un'impronta significativa all'interno dei confini territoriali. I responsabili della IV edizione della "Biennale d'arte contemporanea" sono Olga Marciano e Giuseppe Gorga.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook