Giovedì, 06 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Foto Cultura Messina, cento giovani e l’arte di fare teatro. Ecco il progetto Pandora

Messina, cento giovani e l’arte di fare teatro. Ecco il progetto Pandora

di

E’ stato presentato al Teatro Vittorio Emanuele “Pandora”, il progetto ideato dal Consorzio Sol.Co Rete d’Imprese Sociali con la cooperativa sociale La Salute, Bisazza Gangi s.r.l., Studio Danza di Mariangela Bonanno, Progetto A Coop. Sociale e la collaborazione del Teatro Vittorio Emanuele di Messina, finanziato dalla Città Metropolitana di Messina grazie al Programma Operativo Nazionale “Legalità” obiettivo “investimenti in favore della crescita e dell’occupazione.

Scopo dell’iniziativa, formare i giovani dai 14 ai 25 anni nel campo delle arti sceniche attraverso un’attività laboratoriale gratuita suddivisa in tre ambiti: arte attoriale, area tecnica e produzione imprenditoriale. Oltre un centinaio i giovani che ieri pomeriggio, hanno avuto la possibilità di confrontarsi direttamente con i docenti che cureranno le attività di recitazione Antonio Lo Presti, dizione Mario Parlagreco, danza Mariangela Bonanno e Alice Rella, azione scenica Simona Celi, scenografia Francesca Cannavò e Andrea Calabrò, costume teatrale e sartoria di scena Anna Ciatto, Rosa Galletta e Giuseppe Carbone, tecnico luci e suono Stefano Barbagallo, tecnico macchinista Nunzio Laganà, produzione teatrale, organizzazione e distribuzione Giuseppe Ministeri, comunicazione eventi e ufficio stampa Nazzareno Foti. Grandi professionisti che con generosità hanno deciso di dare il proprio contributo in questo importante progetto innovativo. I 10 laboratori, della durata di 288 ore per ciascun ambito e aperti a un massimo di 15 partecipanti, si svolgeranno al Teatro Vittorio Emanuele a partire dall’8 novembre prossimo.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook