Venerdì, 03 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Foto Cultura Pubblico e consensi a Messina, è un successo "Molto rumore per nulla" FOTO

Pubblico e consensi a Messina, è un successo "Molto rumore per nulla" FOTO

Teatro pieno e applausi. E’ un successo di pubblico e di critica la riapertura del Vittorio Emanuele di Messina che, dopo mesi di stop per la pandemia, mette in scena una nuova produzione: "Molto rumore per nulla" per l’adattamento e regia del messinese Giampiero Cicciò.

L'opera tdi William Shakespeare, che verrà replicata oggi alle 21 e domani alle 17,30, è stata scelta proprio per il suo profondo legame con la Città dello Stretto essendo ambientata a Messina. Sul palco un cast di attori tutti messinesi con nomi conosciuti al pubblico come Federica De Cola, Luca Fiorino, Daniele Gonciaruk, Mariapia Rizzo, Eugenio Papalia e Francesco Bonaccorso. E sono della città dello Stretto anche Francesca Cannavò, che ha curato scene e costumi, e Dino Scuderi, autore delle musiche originali.

"E' un capolavoro elusivo e misterioso - spiega il regista Cicciò - una commedia spassosa in cui ci sono elementi di tragedia: l’inganno, la vendetta, la gelosia ossessiva, il sospetto, congiure. Divertente e ambigua, nell’opera i raggiri, creati da quasi tutti i personaggi, non hanno sempre un disegno subdolo, ci sono anche simulazioni con finalità altruistiche. Ma ciò che sempre colpisce dei personaggi è l’attitudine a manipolare, a circuire gli altri per poter raggiungere i propri scopi. Il tutto strappando sorrisi amari e risate liberatorie al lettore e al pubblico.

La sua trama - ricorda - si articola tra gli inganni, ingenui o malevoli che siano, le maschere che nascondono le infinite sfaccettature e autocostruzioni che gli uomini si creano; ma vuole essere, prima di tutto, una commedia romantica, un viaggio all’interno del sentimento più travolgente di tutti: l’amore».

Completano il cast William Caruso (Don Pedro), Adele Tirante (Don Juan), Giuseppe Manuel De Domenico (Claudio), Luca Notari (Antonio), Antonio Fermi (Frate Francesco), Giulia De Luca (Ero) e Cristina La Gioia (Orsola).  L'assistente alla regia è Antonio Previti, il direttore di scena Nunzio Laganà. Hanno partecipato alla messinscena dello spettacolo Giovanni Bombaci (video produzioni 3D) Lorenzo Tropea (disegno luci), Sara Lanza (movimenti di scena) e Alessandro Innarco (fonico).

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook