Sabato, 23 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Foto Cultura Messina aderisce alla 22ma edizione delle "Giornate Nazionali dei Castelli”

Messina aderisce alla 22ma edizione delle "Giornate Nazionali dei Castelli”

Sono 19 le regioni coinvolte con altrettanti siti principali e numerose attività collaterali: non solo castelli o fortezze ma intere città o borghi in occasione delle “Giornate Nazionali dei Castelli”, giunte alla 22ma edizione che, cancellata a maggio 2020 per la pandemia, è ora fissata per sabato 25 e domenica 26 settembre, a cura dell’Istituto Italiano dei Castelli (IIC), Onlus a carattere scientifico fondata nel 1964 a Milano da Piero Gazzola le cui sedi regionali sono presenti in tutte le regioni italiane. Dal 1998 le Giornate Nazionali dei Castelli sono diventate sinonimo di turismo consapevole in tutta la penisola grazie all’IIC. Famiglie, visitatori stranieri, scuole e università possono dedicarsi a una intensa due giorni di scoperte di castelli, rocche, torri ed altre architetture fortificate, interi borghi e bastioni: quest’appuntamento per appassionati di storia, restauro e architettura, turismo culturale è così consolidato da essere spesso sold out in molte delle sedi interessate. Ogni anno i siti prescelti dai membri dell’IIC in accordo con autorità locali e altri organi decisori, sono diversi dai precedenti, consentendo ai visitatori di arricchire continuamente le loro conoscenze e di trascorrere un week end all’aria aperta in luoghi meno conosciuti d’Italia, o nella propria città.

Alle “Giornate Nazionali dei Castelli” ha aderito anche Messina, dove è prevista un’indimenticabile passeggiata abbinata alla visita del Castello del Forte San Salvatore, lungo la cortina muraria esterna in riva al mare all'ingresso del porto di Messina, e alla Lanterna del Montorsoli, uno dei più antichi fari d'Italia. Entrambi i siti sono di proprietà del Demanio Militare, all'interno del Comando Logistico della Marina Militare a Messina, che lo mantiene con grande cura e non sono di norma accessibili al pubblico. Il 9 agosto 2019 è stata inaugurata l'illuminazione permanente della cortina muraria esterna del Forte da un progetto nato dall'IIC, Sezione Sicilia-Delegazione Messina, in collaborazione con la Marina Militare.
Prevista, inoltre, anche l’esposizione di auto d’epoca.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook