Sabato, 07 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Taormina Film Fest, presentato il prossimo bando: protagonista di oggi l'attrice Dominique Sanda - Foto

"Un’edizione straordinaria, che ha fatto vedere al mondo ciò di cui siamo capaci". I direttori artistici del Taormina film fest, Silvia Bizio e Gianvito Casadonte, non hanno usato mezze misure per tratteggiare il bilancio della 65° edizione del festival del cinema, nel corso della conferenza stampa finale cui hanno preso parte Lino Chiechio e Maria Guardia, general manager e amministratore di Videobank, che ha organizzato e prodotto la rassegna, il sindaco di Taormina Mario Bolognari e il commissario della Fondazione Taormina Arte Pietro Di Miceli con il segretario generale Ninni Panzera.

Tra le novità, l’annuncio istituzionale del bando di gara per le prossime edizioni, che sarà triennale. Un festival costruito sulle star, sui grandi ospiti ma anche sui contenuti, con 78 film proiettati tra il concorso dei lungometraggi, i documentari e gli eventi speciali.

Tra i protagonisti di questa ultima giornata, l’attrice francese Dominique Sanda, che ha tenuto una emozionante masterclass con il regista Daniele Luchetti parlando del cinema di ieri e di oggi. La Sanda è la protagonista dell’immagine simbolo del festival, che la ritrae con Stefania Sandrelli nella celebre scena del ballo del film "Il Conformista" di Bernardo Bertolucci.

Oggi a Taormina anche Maria Grazia Cucinotta, protagonista di "Tutto Liscio!.", proiettato al festival fra gli eventi speciali, mentre Alessandro Haber, Julia Ormond, la regista americana Martha Coolidge, riceveranno questa sera il "Taormina Arte Award" nel gran finale al Teatro Antico durante la cerimonia di premiazione dei film e documentari in concorso.

Durante la serata il regista Premio Oscar Oliver Stone consegnerà il Premio "Taormina Arte Award" a Luca Josi, Executive Vice President, Brand Strategy, Media & Multimedia Entertainment di TIM per il significativo contributo che TIM ha dato al cinema in Italia con le sue pubblicità collegate all'immaginario filmico. A seguire, la proiezione di "I’ll Find You", di Martha Coolidge.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook