Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Messina, paura a Contesse: anziano si spara con il suo fucile da caccia e muore

Messina, paura a Contesse: anziano si spara con il suo fucile da caccia e muore

Momenti drammatici e di grande apprensione questa mattina a Contesse. Un rumore intenso, uno sparo, ha squarciato il silenzio di una tranquilla mattina di gennaio, attirando l'attenzione di molti residenti che hanno subito chiamato le forze dell'ordine. Da lì a poco l'amara scoperta. E' accaduto intorno alle 8 in un vicolo di Contesse, in una stradina perpendicolare di via Marco Polo. Un uomo di 87anni è stato ritrovato cadavere, nella sua abitazione a seguito di una ferita da arma da fuoco. Gli agenti delle Volanti non hanno avuto dubbi: l'uomo, probabilmente per le sue gravi condizioni di salute, ha deciso di porre fine alla sua vita sparandosi un colpo all'addome con il fucile da caccia che legalmente custodiva in casa. I poliziotti, chiamati come detto dai vicini che allarmati dal rumore si sono radunati davanti alla casa, hanno controllato alcune immagini estrapolate da un impianto di videosorveglianza delle vicinanze, notando che l'anziano, poco prima di compiere il gesto estremo ha aperto la porta di casa lasciandola socchiusa proprio per rendere più agevole il ritrovamento.

IN AGGIORNAMENTO

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook