Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Barcellona, criticità nella raccolta: cittadini senza scrupoli gettano i rifiuti per strada

Barcellona, criticità nella raccolta: cittadini senza scrupoli gettano i rifiuti per strada

di

Ancora discariche di rifiuti a cielo aperto lungo le strade della città del Longano. L'inizio del nuovo anno non registra l'attenuazione dell'annoso problema riguardante l'inciviltà di molti residenti che, incuranti degli appelli degli amministratori, hanno inondato di sacchi e di materiale di ogni sorta le zone comunemente deputate al posizionamento delle isole ecologiche mobili, che oggi non sono state collocate per la sospensione del servizio per la festività di Capodanno. Giocattoli, parti di arredo domestici, buste contenenti di tutto restano accatastati a ridosso delle strade deputate al transito, regalando vere e proprie cartoline della vergogna. Le criticità relative al mancato conferimento alla discarica di Trapani del materiale secco ed indifferenziato, che rimane depositato nelle rimesse e negli autoarticolati che negli ultimi giorni sono stati respinti all'ingresso del sito deputato all'accoglimento dei rifiuti in arrivo da Barcellona e da tanti altri comuni del comprensorio, non hanno mitigato quel fenomeno che da anni rappresenta un problema per i territori alle prese con il mancato adeguamento alla raccolta differenziata di una buona fetta di cittadini. Le limitazioni disposte dai vertici della Trapani servizi spa hanno riproposto l'avvio di una nuova e pericolosa emergenza, che l'Amministrazione del sindaco Pinuccio Calabrò sta cercando di affrontare in attesa dell'avvio del nuovo servizio porta a porta esteso a tutto il territorio comunale, atteso già dalle prossime settimane con l'eliminazione delle isole ecologiche.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook