Giovedì, 02 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Messina, l'ex Hotel Riviera "indossa" l'abito dell'Università. Ecco come verrà dopo i lavori

Messina, l'ex Hotel Riviera "indossa" l'abito dell'Università. Ecco come verrà dopo i lavori

Sono ormai nel vivo i lavori di trasformazione dell’ex Hotel Riviera di viale della Liberta, acquistato dall'Università di Messina per realizzare delle residenze per studenti.
Sui ponteggi esterni, a copertura, è stata montata una gigantografia di come si presenterà l'edificio ad opere ultimate.

Dentro prosegue il cantiere della Ricciardello Costruzioni che si è aggiudicata i lavori per 8,4 mln.   Finiranno da contratto a febbraio 2024, ma l’obiettivo e anticiparli al Natale del 2023. Si tratta di una ristrutturazione edile, architettonica e strutturale con miglioramento sismico.

Dopo l'Hotel... una storia di degrado

Sono trascorsi 31 anni da quando l’Hotel Riviera, uno dei luoghi simbolo della Messina degli anni ‘60, è stato venduto per 30 miliardi di lire dai proprietari all’allora Provincia. Era chiuso già dal 1988, ma il peggio sarebbe accaduto nei tre decenni successivi. Degrado, incendi e abbandono sono andati a braccetto con una serie di compravendite mai andati a buon fine. Poi la svolta. L’Università fa un passo avanti, “brucia” l’Istituto case popolari e un anno fa chiude l’accordo. 3,6 milioni per farne un complesso residenziale per gli studenti UniMe e dare così una risposta a tutti quei giovani fuori sede che non trovano una collocazione all’interno delle strutture messe a disposizione dall’Ateneo.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook