Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Messina, via libera ai lavori in tre licei: cantieri per almeno due anni

Messina, via libera ai lavori in tre licei: cantieri per almeno due anni

di

Il via libera è arrivato per tutti e tre e adesso c’è anche più tempo per poter far partire i lavori. L’appuntamento per vedere i primi cantieri è per la prossima estate ma per la chiusura occorrerà attendere almeno il 2025.
Saranno anni difficili per tre scuole superiori cittadine, peraltro fra quelle più frequentate. Ma saranno anche gli anni che daranno piena sicurezza alle future generazioni di studenti e operatori scolastici. Ci sono interventi di capitale importanza in programma per il Maurolico, il Seguenza e l’Archimede. Tre licei che dovranno adattarsi al fatto di avere, come si suol dire, i muratori in casa, consapevoli che la Città Metropolitana doveva cogliere l’occasione del Pnrr per sanare la situazione strutturale.
Per tutti e tre i progetti la prima conferenza dei servizi ha dato parere favorevole. Si tratti di progetti di fattibilità tecnico economica con i quali, specie in ambito del piano nazionale di ripresa e resilienza, si può andare a gara con procedura integrata, cioè con un operatore che si occupa di finire il progetto e di realizzare l’opera. Sempre per tutte e tre le scuole sono previsti interventi di adeguamento sismico ed efficientamento energetico. In particolare il primo è il passaggio chiave perchè, evidentemente, se sono necessari interventi di questa portata, evidentemente l’indice di sicurezza è decisamente inferiore a quello che dovrebbe essere. Poi saranno rifatti gli impianti antincendio, gli infissi, saranno installati i pannelli fotovoltaici e visto che si è nel ballo, ci sarà anche una riqualificazione complessiva dei prospetti.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook