Sabato, 04 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Messina, piazza del Popolo: al via la rinascita

Messina, piazza del Popolo: al via la rinascita

di

Si comincia tra pochi giorni, la prossima settimana. E per Messina questo cantiere sancisce l’inizio di una riconquista. Qualcosa di semplice e chiaro, cui ne potranno seguire altre, probabilmente più ambiziose. Ma senza questo primo intervento di un restyling improntato all’ordine, all’armonia e a una prima ricerca di bellezza, non sarebbe possibile alcun sogno, in tempi celeri. Ma sarebbe garantita a lungo, la cartolina del quotidiano degrado.
Finalmente, decollerà nei primi giorni della settimana “post festiva” l’avvio dei lavori per una prima riqualificazione e rinascita dal degrado di quella che è spesso definita, potenzialmente, la “piazza più bella di Messina”. Per la circolarità perfetta, i suoi portici, la sua storia plurisecolare, la sua vicinanza con scuole, università centrale, tribunale, per il suo essere un’agorà naturale e il baricentro tra la città storica e popolare e il centro commerciale.
Ad eseguire i lavori previsti dal progetto comunale, redatto dall’architetto Salvatore Corace – sotto la direzione dell’architetto Massimo Metta e del geometra Agatino Davì – sarà l’impresa brolese Mondello Costruzioni Srl subentrata alla prima aggiudicataria decaduta per irregolarità fiscali. Il responsabile unico del procedimento è il geometra Salvatore Grillo. Si tratta di un progetto che ha unito la politica. Voluto dall’ex sindaco Cateno De Luca e dall’assessore Salvatore Mondello, è stato reso concretamente possibile grazie alla variazione di bilancio proposta nel novembre 2020 dal consigliere Giovanni Caruso, e votata dall’Aula, per 650.000 euro.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook