Martedì, 29 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Messina, a Natale la sperimentazione dell’isola. Mondello: «In primavera le prime ztl»

Messina, a Natale la sperimentazione dell’isola. Mondello: «In primavera le prime ztl»

di

C’è già un primo cronoprogramma di massima per l’applicazione concreta del nuovo piano generale del traffico urbano. Prima una condivisione con commercianti e chi è parte in causa e poi il via alla sperimentazione.
L’assessore Salvatore Mondello esorcizza la paura della novità e a cinque giorni dall’approvazione del documento che introduce la grande isola pedonale di via I Settembre e viale San Martino e le zone a traffico limitato in buona parte del centro città, mette a fuoco alcuni passaggi.
«Ci sarà un percorso operativo per step – dice l’assessore che è il padre di questa profonda trasformazione della mobilità cittadina – e che prevede delle sperimentazioni. Non sarà varato tutto in una volta, ci mancherebbe e soprattutto, lo ribadisco, se ci sono correttivi da inserire non ci tireremo indietro».
Il primo step, in termini temporali, sarà quello dell’isola pedonale.
«A Natale potrebbe essere varata la prima sperimentazione – dice Mondello –. Una pedonalizzazione a tempo, per fasce orarie per abituare i messinesi a questo percorso che da piazza Duomo arriva a piazza Cairoli. Sarà un’occasione per dare contenuti a quest’isola che non deve essere una strada chiusa».
Via I settembre e la parte più valle del viale San Martino (dall’incrocio con via Cannizzaro verso mare) saranno spazi a disposizione di chi avrà iniziative e c’è già chi ipotizza un mercatino natalizio come “battesimo”. «Quando diventerà permanente – conclude su questo argomento Mondello – i dehors e la parte pedonale sul viale San Martino si potrà spostare al centro della carreggiata e nei controviali potranno passare i pochi mezzi autorizzati».
Il tema delle Ztl è quello sul quale i messinesi hanno bisogno di più rassicurazioni. Sei quadranti del centro città, fra viale Boccetta e via Santa Cecilia, sarebbero, indicativamente off limits per le auto nelle fasce orario fra le 9 e le 12 e le 15 e le 17, oltre che in prima serata che non siano dei residenti.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook