Sabato, 04 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Messina, imbrattati due murales sull’immigrazione

Messina, imbrattati due murales sull’immigrazione

di

“No” e “No Africa”. Nette prese di posizione contro l’immigrazione manifestate attraverso una serie di graffiti e disegni composti con la bomboletta spray su due murales delle pensiline del tram, alla fermata “Palazzo Reale”, lungo la Cortina del porto. Qualcuno ha imbrattato le opere realizzate da Daniele Battaglia utilizzando i colori giallo, con lo scopo di cancellare e rendere irriconoscibili i visi dei migranti raffigurati, e nero, per comporre il messaggio “No Africa”.

Parole chiare e nette, queste ultime, che condannano il sempre d’attualità tema dello sbarco dei migranti sulle coste della Sicilia e quello della loro accoglienza. Immune alla mano del “vandalo” di turno, invece, la parte posteriore delle pensiline, in cui campeggia un abbraccio dipinto da Amat Cham, nell’opera intitolata “Non è un sogno” e con cui si è voluta raffigurare la gioia della stessa accoglienza a lui riservata dall’Italia.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook