Sabato, 26 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Milazzo, ripulito il Boschetto dell’ancora. Il responsabile Ruggeri contro la diffida del Comune

Milazzo, ripulito il Boschetto dell’ancora. Il responsabile Ruggeri contro la diffida del Comune

Boschetto dell’ancora, i volontari di Legambiente si sono subito attivati dopo la diffida del Comune di Milazzo e questa mattina hanno ripulito l’area verde, togliendo soprattutto rifiuti e imballaggi alimentari lasciati dai cittadini che evidentemente non si arrendono nell’essere incivili e poco rispettosi persino di uno spazio verde così importante e prezioso per l’habitat naturale.

Dopo l’intervento, il locale circolo ha diramato una nota nella quale esprime amarezza per la diffida del Comune. “Sarebbe bastata una telefonata – afferma Pippo Ruggeri, responsabile del locale circolo -. In questi anni abbiamo fatto ogni sforzo per mantenere agibile e fruibile il Boschetto, con azioni di puro volontariato e nel più genuino spirito ambientalista. Nel rispetto del principio di sussidiarietà, sarebbe lecito poter contare sull'apprezzamento e l'aiuto dell'Amministrazione comunale. In ossequio all'Autorità cittadina oggi siamo accorsi nel boschetto provvedendo a rimuovere manualmente i pochi rifiuti, prevalentemente imballaggi alimentari. È risultato falso però che ci fosse degrado, abbandono, pericolo d'incendio, infestazione. Ricevere certe insinuazioni fa male a chi offre il proprio impegno volontario senza chiedere nulla in cambio. Avremmo un altro piccolo sogno, che in futuro i nostri amministratori siano più sensibili ai valori ecologici ed ambientali”.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook