Venerdì, 30 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Messina Social City, stabilizzate a tempo indeterminato 148 unità

Messina Social City, stabilizzate a tempo indeterminato 148 unità

Presente il Sindaco Federico Basile, si è proceduto oggi pomeriggio, nel corso di un incontro aperto alla stampa nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, alla trasformazione del contratto da tempo determinato a indeterminato per 148 unità di personale dell’Azienda Speciale Messina Social City. All’appuntamento hanno preso parte l’Assessore alle Politiche Sociali Alessandra Calafiore, la Presidente Valeria Asquini unitamente alla governance dell’Azienda Speciale che si occupa dei servizi socio-assistenziali, socio-educativi e di supporto familiare.

“Oggi – ha spiegato il Sindaco Basile – sono io a certificare l’intuizione di un percorso iniziato nel 2018 dal Sindaco De Luca, ed io allora ero suo esperto, che già dalla sua campagna elettorale pensò ad un nuovo sistema per la gestione dei servizi sociali. Intuizione, forse unica in Italia, supportata da chi in quegli anni ha creduto in questo progetto con il Salva Messina e che oggi ci vede protagonisti con il Rilancia Messina. L’Azienda Speciale Messina Social City, a distanza di tre anni, non solo ha dato le risposte attese dalla cittadinanza in termini di servizi, affidabilità e continuità, ma oggi con quest’ulteriore passaggio, certamente fondamentale, diventerete ancora più parte integrante di una realtà che, partendo da zero, è cresciuta tanto ed ora programma nuovi step di crescita in termini di servizi e di risposte al cittadino. Grazie per il lavoro che fate – ha concluso il Sindaco – ed in bocca al lupo perché da domani il vostro impegno sarà ancora maggiore”.

“E’ un giorno importante – ha aggiunto l’Assessore Calafiore – perché si pone in continuità con il lavoro svolto dall’Amministrazione De Luca. Il 18 dicembre del 2018 fu costituita la Messina Social City e dal 1 marzo 2019 partirono i servizi; abbiamo assunto quindi impegni precisi attraverso atti amministrativi che stiamo portando avanti. Questa è la seconda fase in cui si danno risposte ai nostri utenti e poi a chi lavora ogni giorno con impegno e dedizione. Siamo contenti perché portiamo avanti un percorso già tracciato, nel segno della continuità ed in attesa di prossimi e altrettanto stimolanti risultati”.

La Presidente dell’Azienda Speciale Messina Social City Valeria Asquini ha concluso gli interventi, spiegando che: “Sono davvero emozionata ad essere qui per la seconda volta in soli tre anni con l’Amministrazione Basile in continuità di un lavoro iniziato dalla Giunta De Luca per sancire un diritto inalienabile, che è quello di dare dignità professionale a molti operatori che tutti i giorni svolgono un lavoro difficile e delicato, ma anche prezioso, dando voce a chi non ha voce e speranza a chi non ne ha”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook