Martedì, 16 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca I volti dei cittadini diventano opere d’arte: la mostra a Oliveri

I volti dei cittadini diventano opere d’arte: la mostra a Oliveri

di

«Figli del sole non è una mostra, ma la rappresentazione dei nostri valori, raccontata dalla nostra gente». È il sindaco Francesco Iarrera ad inquadrare nella sua interezza il percorso che ha portato alla predisposizione della singolare, e allo stesso tempo unica, strategia di promozione di un territorio noto a tutti per la sua vocazione di bellezza. I pannelli fotovoltaici artistici con i volti dei residenti del luogo appiccicati sopra attraverso una pellicola aderente, in bella mostra a ridosso della zona di passaggio tra la via principale e il suo lungomare, sono e saranno in maniera permanente un segno tangibile della volontà di raccontarsi e mostrarsi all’esterno. Un’idea resa possibile grazie all’azione di uomini, donne e bambini del luogo, supportati dagli amministratori e da un’azienda svizzera che ha scelto Oliveri come luogo deputato al lancio di un’iniziativa che coinvolgerà tanti altri paesi del mondo, supportata grazie a fondi europei «dopo due anni di duro lavoro», sottolinea Francesco Gregorio, consigliere di maggioranza del civico oliverese. «È stato un piacere enorme vedere nascere quest’opera che mi ha visto coinvolto in prima persona insieme al project manager Gianluca Solimine, all’associazione Compaz, all’assessora Salvuccia Saporito e tutti gli altri attori coinvolti».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook