Domenica, 14 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Frassica nella sua Messina per il cartellone estivo, io sindaco?: "Troppo faticoso" VIDEO

Frassica nella sua Messina per il cartellone estivo, io sindaco?: "Troppo faticoso" VIDEO

Nino Frassica e la Giunta Basile lanciano i concerti estivi che scattano domani. Il sindaco ha chiesto all'attore un supporto per una collaborazione continuativa, offrendogli un ruolo di rilievo nella nascitura Fondazione "Messenion".

All'attore è stato anche chiesto di mettersi nei panni del primo cittadino e cosa farebbe se fosse sindaco per un giorno. "Non lo farei mai - detto - è un lavoro pesantissimo con mille responsabilità e fisicamente non ce la farei proprio". "Vorrei riunire le migliori energie artistiche della città - ha continuato -  e farne dei prospetti utili per il palcoscenico nazionale". A Palazzo Zanca era presente anche il presidente del Messina Pietro Sciotto che ha donato all'attore una maglia biancoscudata con il suo nome. Come è ormai noto, sarà proprio lui il testimonial della stagione calcistica giallorossa. Frassica ha commentato con la sua ironia. "Siamo quelli di dicembre - riferendosi ai concerti programmati a Natale e poi saltati per il Covid che si recupereranno in queste due settimane - quindi verremo vestiti con abiti invernali. La granita però la prendiamo. “Sono molto contento di tornare nella mia città – ha sottolineato l’attore Nino Frassica – sabato prossimo mi esibirò col gruppo musicale Los Plaggers Band, composto da messinesi, con i quali abbiamo girato l’Italia con centinaia di concerti. Questo è l’inizio di un percorso di messinesità; il mio obiettivo è tornare qui ed individuare nuovi artisti e musicisti da lanciare nel panorama nazionale. Sono a disposizione di Messina, tra l’altro sono anche testimonial dell’Acr”.

Il sindaco Basile ha evidenziato “Come la collaborazione di tutte le componenti sia indispensabile affinché la nostra città si rilanci in tutti i settori. Riconosco pubblicamente il merito al vicesindaco Gallo di avere mantenuto l’impegno di recuperare a luglio i sette eventi rinviati a dicembre per la pandemia. A Nino Frassica attribuisco, oltre alle sue indiscusse e grandissime capacità di attore, il grande amore per la città ed insieme porteremo avanti progetti importanti per Messina. Abbiamo creato le condizioni per rilanciare la città e tutti insieme possiamo farlo”. L’assessore Gallo, nell’annunciare i sette spettacoli da domani a domenica 17, ha spiegato che: “Si riparte con gli stessi artisti e qualche novità rispetto al programma rinviato lo scorso Natale. Il tema però è anche un altro, cioè progettare gli spettacoli e la vita culturale di Messina attraverso un’organizzazione a cui stiamo lavorando; all’Amministrazione comunale farebbe molto piacere avere Nino Frassica non solo testimonial, ma anche nel ruolo di figura esperta e guida a questo processo ed alla nascita di una nuova realtà”. L’assessore Caruso ha così sintetizzato: “Portiamo Messina fuori dallo Stretto per riconquistarsi uno spazio a livello nazionale dal punto di vista musicale, culturale, teatrale e dello spettacolo”.

 

La kermesse #LiveMe prevede sette serate di musica, a partire da domani con il concerto di Carmen Consoli; a seguire sabato 9, Nino Frassica &Los Plaggers Band; domenica 10, la Nuova Compagnia di Canto Popolare; giovedì 14, i Tinturia; venerdì 15 sarà la volta dell’attesissimo concerto di Achille Lauro; sabato 16, l’Accademia Filarmonica di Messina; e infine domenica 17, il rapper Clementino.

«Abbiamo definito le ultime cose – commenta l’assessore Francesco Gallo – e siamo pronti per questi appuntamenti che offriranno ai messinesi e non solo la possibilità di divertirsi con un programma di assoluto valore. Era quello che avevamo pensato per le feste natalizie e che poi a causa del covid abbiamo rinviato all’estate. A luglio abbiamo questo cartellone, in agosto invece punteremo più sui villaggi con cabaret e artisti locali». Cadute le restrizioni legate alla pandemia, la capienza della piazza sarà al 100%, quindi con un massimo di 8-10mila persone.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook