Sabato, 25 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Oggi Messina farà... il Giro d’Italia: tutti gli orari, le strade chiuse, gli eventi IL VIDEO UFFICIALE DELLA TAPPA

Oggi Messina farà... il Giro d’Italia: tutti gli orari, le strade chiuse, gli eventi IL VIDEO UFFICIALE DELLA TAPPA

di

È un risveglio rosa quello di stamattina per Messina. Non capita certo spesso che la seconda corsa a tappe più importante al mondo faccia tappa in riva allo Stretto. È la decima volta che i “girini” arrivano in città negli ultimi 92 anni e ogni volta è stata un’emozione mista all’orgoglio con cui tutto il territorio si veste a festa per la vetrina che l’evento garantisce. In questa occasione ancora più che in altre perchè saranno 180 i paesi del mondo dove arriveranno le immagini della città che scorre accanto ai gruppo multicolore che pedala. Tutti abbiamo ancora negli occhi la bellezza delle riprese aeree della Rai nel 2017 in quel circuito cittadino che esaltò l’area del Municipio, la Falce e anche piazza Castronovo e quel volteggiare dei ciclisti che si inseguivano a 60 all’ora.

Oggi sarà la stessa cosa perchè il ciclismo, a differenza degli altri sport, passa sotto casa degli spettatori e questo gli dona un fascino senza pari. E sotto casa sua, in senso figurato, e vicino al negozio di famiglia, in senso stretto, passerà anche il Giro di Enzo Nibali. C’era nel 2017 e ci sarà anche oggi a godersi l’abbraccio della sua gente per il più grande sportivo che questa terra abbia mai avuto. Lui è atteso sul palco della premiazione, difficilmente per un piazzamento nella graduatoria finale ( la Catania – Messina è una tappa per velocisti e quindi non adatta alle sue caratteristiche) ma perchè è giusto che Messina lo incoroni profeta in patria, riconoscendone la grandezza assoluta.
E se Messina, in fretta e furia, è riuscita a farsi bella e meno pericolosa, per il passaggio del Giro, lo si deve al lavoro puntuale degli organizzatori locali, del Comune e della Regione che attraverso il Genio Civile in una decina di giorni ha rifatto (se ne è occupata notte e giorno la Nt Costruzioni di Terme Vigliatore) la pavimentazione di oltre 8 km di strade e l’eliminazione dei tanti ostacoli al passaggio dei 170 corridori. Ieri pomeriggio la fine dei lavori con l’ultimo tratto di via Consolare Pompea.

Il video ufficiale della tappa di Messina

Aperto in uscita lo svincolo di Giostra

Al fine di mitigare i disagi viari odierni   Autostrade Siciliane provvederà oggi ad aprire tra le ore 11.00 e le ore 24.00 lo svincolo autostradale in uscita di Giostra per chi viaggia da Messina centro in direzione Palermo.

Viabilità strozzata

Già da ieri pomeriggio sono iniziate le restrizioni per le automobili. In via Garibaldi e nella zona del Municipio, è scattato il divieto di transito e di sosta. Alle 21 di ieri erano già una settantina le auto che i carriattrezzi privati e dell’Atm avevano rimosso per liberare le strade dove iniziava il montaggio di tutto il village rosa. Dalle 12,30 di oggi tutte le strade interessate dal passaggio del Giro e per tutto il tempo necessario al passaggio dell’intera carovana ciclistica, programmato tra le ore 15.45 e le 16.15, in base alla media oraria tenuta dai corridori, sarà vietato il transito veicolare lungo il percorso della gara: via Consolare Pompea, viale della Libertà (carreggiata ovest–monte) tra viale Annunziata e viale Giostra, via Istria, tutta l’area di piazza Castronovo, via Garibaldi (carreggiata ovest-monte) nel tratto compreso tra piazza Castronovo e via Gran Priorato, intera carreggiata stradale di via Garibaldi (piazza Unità d’Italia) nel tratto compreso tra via Gran Priorato e corso Cavour, corso Cavour, via T. Cannizzaro nel tratto compreso tra corso Cavour e viale San Martino, e in tutti i tratti terminali delle strade che si immettono in queste vie. A presidiare gli incroci ben 200 fra volontari e agenti della polizia municipale e provinciale. Per raggiungere gli imbarcaderi privati, è consigliabile usare lo svincolo di Messina Centro e poi via La Farina e la cortina del Porto. Tre svincoli autostradali della A20 saranno chiusi al transito: Milazzo, Rometta e Villafranca, tra le ore 12.00 e le ore 15.30.
Il commissario Santoro ha deciso la sospensione della attività scolastica in tutti gli istituti. Un modo per alleggerire il traffico riducendo gli spostamenti. Il tram e lo shuttle saranno sospesi dalle 12,30 alle 17,30 nel tratto fra il capolinea nord e la stazione.

I luoghi rosa

L’arrivo è stato fissato davanti a Palazzo Zanca nella carreggiata lato mare. I corridori sono attesi fra le 15,45 e le 16,15 e faranno ingresso in città, a Ortoliuzzo fra le 15 e le 15,30. La premiazione è prevista, invece, davanti al Teatro Vittorio Emanuele. Gli spettatori potranno sistemarsi dietro le transenne lato mare, ma se si vuole gustare una visuale particolare, il consiglio potrebbe essere quello di sistemarsi a piazza Castronovo dove il gruppo effettuerà una spettacolare curva. Stesso discorso nella zona di piazza Cairoli che guarda verso via Garibaldi e il rettilineo finale.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook