Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Messina, la foce del torrente Giampilieri è ormai una pericolosa discarica

Messina, la foce del torrente Giampilieri è ormai una pericolosa discarica

di

La foce del torrente Giampilieri con tutto il suo circondario è diventata ormai da molti mesi la pattumiera della zona sud, una vera e propria discarica a cielo aperto. E può trasformarsi molto presto in una vera e propria “bomba ecologica” che ostruisce pericolosamente il greto con l’accumulo di materiale. Senza che nessuno in tutto questo tempo abbia cercato quantomeno di affrontare il problema.
E siamo a due passi dal luogo in cui l’intera nazione, non molto tempo addietro, ha pianto tante vittime per quella devastante alluvione che ha segnato per sempre un’intera comunità.
Tutto questo ammasso di detriti, suppellettili, materiale di risulta di cantieri edili, è destinato a crescere inevitabilmente e pericolosamente di volume se non ci si decide ad eliminare la montagna di detriti accumulati dopo l’alluvione, risagomare il torrente e installare delle telecamere per evitare l’abbandono indiscriminato.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook