Sabato, 25 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Messina, per Bisconte serve l’ultimo scatto verso la riapertura FOTO

Messina, per Bisconte serve l’ultimo scatto verso la riapertura FOTO

di

Sul filo di lana il cantiere del Catarratti Bisconte segna il passo. Quando sembrava prossima la conclusione di uno dei cantieri cittadini più importanti e lunghi, sono venuti a galla tutti i motivi di rallentamento che nei precedenti mesi erano stati paventati ma, evidentemente, non risolti.
Quando l’opera di messa in sicurezza del torrente che corre fra le case di due popolosi rioni iniziò, si prevedeva che tutto sarebbe dovuto concludersi un anno fa. Poi il covid e, appunto, il tema ancora non risolto della gestione dei sottoservizi hanno fatto saltare i piani.
Adesso, in termini percentuali, il cantiere è a poche unità dal completamento ma le richieste di accelerare i tempi sono arrivate da più parti.
Quella più qualificata è quella del commissario Leonardo Santoro che un paio di settimane fa ha scritto all’azienda che sta operando a Bisconte l’Ati consorzio stabile progettisti costruttori, ai “suoi” dirigenti comunali, al rup e al direttore lavori cercando di ottenere, al più presto la riapertura al transito della strada.
Nello specifico, dopo l’apertura di via direzione Artiglieria, Santoro aveva segnalato le lamentele per il protrarsi della chiusura di via Santa Marta « a causa delle modalità i esecuzione delle opere che vedono giornalmente una ridotta presenza di maestranze».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook