Sabato, 25 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Messina, altri 19 milioni per il tram. Atm prepara una nuova... strada e "nuove" vetture

Messina, altri 19 milioni per il tram. Atm prepara una nuova... strada e "nuove" vetture

di

Ancora qualche settimana, giusto un paio, e una nuova vettura del tram tornerà, come nuova, in città. Se ne sono sincerati i vertici dell’Atm nella trasferta di questi giorni a Cancello Arnone, nel casertano, dove sono in corso di esecuzione le operazioni di “revamping” di tutte le vetture del cityway.
Solo una finora quella tornata in attività in città dopo questa manutenzione generale, mentre sono tre quelle sono nelle officine “De Luca” specializzata in materiale rotabile. Una al mese saranno “rispedite” in città dove poi dovranno essere collaudate prima di essere rimesse in circolazione. Con quella che arriverà in questo mese saliranno a sei quelle disponibili e, se tutte saranno messe in linea, la frequenza dei passaggi potrebbe abbassarsi ulteriormente rispetto agli attuali 18 minuti. I fondi, oltre 11 milioni, sono quelli della “cura del ferro” con i quali però sono previsti anche altri interventi sulla linea.
E a questo proposito, della linea tramviaria, è di questi giorni la notizia della firma del decreto da parte del ministero delle Infrastrutture per il “Programma di manutenzione straordinaria e interventi per la prevenzione incendi nelle metropolitane” che nelle pieghe ha anche fondi per la tramvia delle principali città d’Italia.
Si tratta di una ripartizione , sui complessivi 184 milioni, che per Messina vale oltre 19 milioni di euro. Adesso si attende solo la firma della convenzione fra il Mims e il Comune di Messina, titolare del finanziamento, che a sua volta lo girerà all’Atm.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook