Giovedì, 06 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Antiche fortezze di Mistretta e Ficarra saranno più belle grazie all'illuminazione artistica

Antiche fortezze di Mistretta e Ficarra saranno più belle grazie all'illuminazione artistica

di ,

Finanziamenti in arrivo a Mistretta e a Ficarra.
Nel primo caso il castello arabo normanno rientra nell’elenco dei 54 interventi finanziati dall’assessorato Beni culturali ed identità siciliana per l’illuminazione artistica esterna. Il progetto per i lavori di riqualificazione dell’illuminazione artistica dei ruderi del castello arabo normanno mistrettese, è stato infatti inserito in graduatoria con un finanziamento concesso di 89.730 euro.
Nei mesi scorsi proprio per la partecipazione al bando finanziato con risorse Fsc 2014/2020, la Giunta presieduta dal sindaco Sebastiano Sanzarello, aveva approvato il relativo studio di fattibilità tecnica ed economica redatto dall’architetto Giampiero D’Anna, responsabile dell’Area tecnica comunale.
Come anticipato c’è anche Ficarra nell’elenco dei comuni siciliani ammessi a finanziamento. Il centro nebroideo figura infatti nella pubblicazione dell’Avviso per l’assegnazione di un contributo “a sportello”. Ficarra è ammesso al primo posto per il progetto inerente l’illuminazione artistica del castello/fortezza carceraria per l’importo di 72.000 euro a cui si devono aggiungere 8.000 euro di cofinanziamento, costituente requisito di ammissibilità, per un importo complessivo di 80.000 euro. Al fine di partecipare all’Avviso pubblico, l’Ufficio tecnico comunale ha celermente redatto il progetto di fattibilità tecnica ed economica che è stato approvato dalla Giunta due mesi fa ed è stato inviato alla Soprintendenza ai Beni Culturali e Ambientali di Palermo, a cui è stata affidata la responsabilità del procedimento.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook