Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Messina, stalli blu alle fermate ATM: "libera" interpretazione su Corso Cavour e Viale Boccetta

Messina, stalli blu alle fermate ATM: "libera" interpretazione su Corso Cavour e Viale Boccetta


Due modi diversi di interpretare gli spazi riservati a ridosso delle fermate dell'ATM. Lo si può notare in due arterie importanti di Messina e, peraltro a poche centinaia di metri di distanza:   Corso Cavour e Viale Boccetta. Nel primo caso, pochi giorni fa, sono comparse le strisce blu per i parcheggi a pagamento, proprio nello spazio che invece sarebbe da riservare ai mezzi pubblici della municipalizzata. E sempre, all'interno dell'"ipotetica" area di fermata ATM anche una serie di stalli per moto. Nel secondo caso, invece, non solo non sono state tracciate le linee, né blu per la sosta a pagamento, né gialle per la fermata dei bus; ma, addirittura, le auto parcheggiate vengono prelevate dal carro attrezzi. Proprio nelle ultime ore,   la consigliera della IV Municipalità Debora Buda ha chiesto all'amministrazione che venga immediatamente ripristinata la segnaletica orizzontale lungo tutto il viale Boccetta. E lo ha fatto citando proprio   il codice della strada che, all’art. 158, "prescrive un divieto di sosta e di fermata nei 15 metri prima e dopo la fermata degli autobus", ma che, però, per Debora Buda, deve essere facilmente individuabile.

Sulla situazione che poi la riguarda più da vicino, la consigliera aggiunge: "Non è ammissibile multare a cadenza quasi giornaliera i residenti del Viale Boccetta, già in condizioni precarie per la ricerca del parcheggio, per rimpolpare la casse Comunali. Come possono i cittadini sapere se la loro autovettura è parcheggiata a 14 od a 16 metri dalla fermata del bus se la fermata stessa non è minimamente delimitata da alcuna striscia bianca o gialla sulla carreggiata?"

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook