Sabato, 25 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Ucraina, partita all'alba da Messina una colonna umanitaria. Tornerà con una cinquantina di profughi

Ucraina, partita all'alba da Messina una colonna umanitaria. Tornerà con una cinquantina di profughi

Una colonna umanitaria è partita stanotte carica di aiuti per i profughi in Polonia. Tornerà con una cinquantina di ucraini che si ricongiungeranno con i loro parenti e con altri che troveranno a Messina un luogo sicuro.

Gli scatoloni pieni di tutti i beni di prima necessità, raccolti grazie alla straordinaria mobilitazione di molti messinesi, sono stati caricati sui pulmini. E l'autocolonna di 5 mezzi, allestita dal Cngei di Messina, è adesso diretta  verso il confine tra Polonia e Ucraina, dove tutto quello che è stato raccolto verrà consegnato alle strutture di accoglienza dei profughi.

Intanto, per coordinare le iniziative spontanee di solidarietà a sostegno della popolazione ucraina colpita dalla guerra, dato che in città e in provincia sono state avviate raccolte di farmaci in diverse realtà associative, e per non disperdere le forze (oltre che per assicurare un controllo attento e minuzioso dei farmaci), è stato sottoscritto un protocollo d'intesa tra l'Ordine dei farmacisti di Messina e il Comitato provinciale della Croce Rossa italiana.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook