Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Porto di Santo Stefano di Camastra, iniziati i lavori del pontile "Barche Grosse"

Porto di Santo Stefano di Camastra, iniziati i lavori del pontile "Barche Grosse"

Partiti oggi i lavori per la demolizione e ricostruzione del pontile "Barche Grosse". Si tratta del quinto lotto, quello che andrà a completare l'area est del Porto Turistico di Santo Stefano di Camastra e che sarà strettamente correlato con la front line dell'opera, per la quale sono già previsti negozi ed attività commerciali. Lo stesso che, grazie al sottopasso già realizzato, consentirà l'accesso diretto dalla stazione ferroviaria all'area portuale.
Altri due lotti, in zona ovest, sono in via di aggiudicazione, compreso quello che costituirà quella passeggiata a mare (con tanto di pista ciclabile) che connetterà direttamente la città delle ceramiche alla Finestra sul Mare di Villa Margi (Reitano).
Opere propedeutiche e comunque parte integrante dell'opera madre che, tra investimento pubblico e privato vale circa 107 milioni di euro.
"La realizzazione di quest'opera - commenta il sindaco Francesco Re - finalmente tacita tutti coloro i quali in questi mesi si sono cimentati in costante attività di denigrazione del nostro operato, non tenendo conto di tutto quello che la pandemia degli ultimi due anni ha per forza di cose inibito, se non addirittura bloccato.
Ma l'avvio di questa opera ripaga anche di sforzi, sacrifici, battaglie e bocconi amari.
Ringrazio la quadra composta da assessori e consiglieri (di maggioranza e opposizione) che con me ha lavorato, come le amministrazioni precedenti, Mastrandrea e Re, che hanno posto le basi perchè ciò fosse possibile. Questo passaggio, più di altri, chiude il passato e rilancia il futuro del nostro paese e dell'intero territorio. Oggi onore e merito sono di tutti".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook