Martedì, 28 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca A20 Messina-Palermo: tragico incidente tra Rometta e Villafranca, un morto e un ferito grave

A20 Messina-Palermo: tragico incidente tra Rometta e Villafranca, un morto e un ferito grave

di

L’incidente sull’A20 Messina-Palermo si è verificato mezz’ora dopo la mezzanotte. Padre e figlio, Santo Lentini, 52 anni  e G.L., 24 anni di Messina, a bordo di un’Alfa Romeo Giulietta, viaggiavano in direzione della città dello Stretto, quando, a pochi metri dal casello di Villafranca Tirrena, in zona Ponte Gallo, il veicolo è schizzato verso destra. Divelto il guardrail, è piombato nella scarpata, compiendo un volo di circa sette metri. L’impatto, violentissimo, si è rivelato fatale per il conducente 52enne, sbalzato fuori dall’abitacolo. Il figlio ventiquattrenne è invece ricoverato nel reparto di Rianimazione del Policlinico universitario “Gaetano Martino” di Messina. È cosciente, ma in prognosi riservata. Ha riportato gravi ferite in varie parti del corpo. Gli accertamenti su dinamica e origine del tragico sinistro sono affidati al distaccamento di Barcellona della polizia stradale, guidato dal comandante Sandro Raccuia. Nessun dubbio sul fatto che si sia trattato di un incidente autonomo. Quanto alle cause, le ipotesi più accreditate sono quelle di un colpo di sonno, un malore o una distrazione di colui che si trovava al volante.

Padre e figlio provenivano da Palermo, dove avrebbero fatto visita a parenti. È emerso dagli accertamenti della polizia stradale di Barcellona, coordinati dalla sostituta procuratrice di Messina Anita Siliotti. Il veicolo sul quale viaggiavano, un’Alfa Romeo Giulietta, è stato posto sotto sequestro. Sotto la lente anche la barriera protettiva, che evidentemente non ha contenuto la corsa del veicolo precipitato bella scarpata sottostante. Si tratta di un guardrail di vecchia generazione, installato, con tutta probabilità, al momento della realizzazione dell’autostrada A20 Messina-Palermo. Nelle prossime ore la Polstrada di Barcellona consegnerà una relazione completa alla titolare dell’indagine.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook