Venerdì, 07 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Falcone, morte dello chef Terranova: sequestrata una seconda auto

Falcone, morte dello chef Terranova: sequestrata una seconda auto

di

Il conducente di una seconda autovettura è stato iscritto nel registro degli indagati a seguito dell'indagine avviata sull'incidente in cui sabato mattina, intorno alle 4, sul ponte al confine Falcone e Oliveri, è avvenuto l'impatto con la struttura della Bmw bianca guidava dallo chef Alessio Terranova, deceduto tre ore dopo all'ospedale Barone Romeo di Patti per i traumi e le lesioni procurate dal schianto. È un giovane che potrebbe aver trascorso la serata in compagnia di Terranova e del suo passeggero, quest’ultimo uscito fortunatamente indenne dallo scontro, a parte i traumi al volto, che hanno richiesto chirurgico al Policlinico di Messina.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook