Martedì, 28 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Saponara, visita di Musumeci a 10 anni dall'alluvione: al via cantiere consolidamento frazione Scarcelli

Saponara, visita di Musumeci a 10 anni dall'alluvione: al via cantiere consolidamento frazione Scarcelli

di

In visita a Saponara il presidente della Regione Nello Musumeci e il commissario di governo contro il dissesto idrogeologico Maurizio Croce, in occasione dell'apertura del cantiere per il consolidamento della frazione di Scarcelli. L'opera attesa e prioritaria arriva dopo dieci anni dalla tragica alluvione (novembre 2011) in cui persero la vita il piccolo Luca Vinci, 10 anni, Luigi e Giuseppe Valla, padre e figlio, e 25 anni. Musumeci è stato accolto dal sindaco Fabio Vinci, da assessori e consiglieri comunali, cittadini e familiari delle vittime.

Un momento di forte commozione è stato rappresentato dalle parole rivolte dal parroco don Enrico Mortillaro. "Illustrissimo presidente, la sua visita oggi onora il ricordo che costituisce ancora una ferita per questa nostra comunità, esprime la solidarietà delle Istituzioni regionali verso quella sofferenza mai dimenticata con gesti concreti di doverosa attenzione alla gente e al territorio, manifesta la presenza del governo regionale nel vissuto delle singole realtà che compongono la nostra Isola - ha detto don Enrico -. La preghiera che adesso innalziamo, sia invocazione a Dio nel ricordo delle vittime, sollecitazione a vivere la fraternità nella concretezza della nostra quotidianità, consapevolezza che la grazia del Signore accompagna e sostiene l’impegno personale, sociale ed ecclesiale di ciascuno, gratitudine perché – attraverso l’opera degli uomini – Dio realizza la sua opera". Dalla frazione di Scarcelli, l'incontro è proseguito nell'aula consiliare, dove sono stati previsti gli interventi della Giunta, in particolare dell'assessore ai Lavori pubblici Nino Visalli, della presidente del Consiglio Giovanna Battaglia e dei consiglieri. "Interveniamo per restituire a quei luoghi- teatro di morte per tre innocenti vittime di un disastro ambientale- voglia di futuro, serenità, speranza", ha dichiarato il presidente della Regione, visibilmente commosso.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook