Mercoledì, 06 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Tragedia a Brolo, incidente mortale in autostrada. Perde la vita un centauro di Villafranca FOTO

Tragedia a Brolo, incidente mortale in autostrada. Perde la vita un centauro di Villafranca FOTO

di

Si macchia di sangue l'autostrada A20 Messina - Palermo, teatro di un incidente mortale nel tardo pomeriggio di ieri all'interno della galleria “Cipolla”, a pochi chilometri dallo svincolo di Brolo.

A perdere la vita un 58enne originario di Villafranca Tirrena, sposato con una dipendente del Cas, due figli., Letterio Mortelliti, lavoratore del settore edilizio. L'uomo viaggiava in direzione Messina in sella alla propria moto Bmw di grossa cilindrata.

L'incidente autonomo è avvenuto intorno alle 18,30, per cause in corso di accertamento da parte degli uomini della Polizia stradale del distaccamento di Sant'Agata Militello, giunti sul posto.

Secondo una prima ricostruzione il 58enne, di ritorno da una delle tradizionali uscite domenicali sui Nebrodi, avrebbe improvvisamente perso il controllo della moto da cui è stato letteralmente disarcionato e, dopo essere stato sbalzato per aria, è finito pesantemente sul selciato, quasi all'uscita della galleria. A notarsi una lunga striscia di trascinamento sull'asfalto. Alcuni automobilisti che nel frattempo sopraggiungevano si sono quindi fermati fuori dal tunnel ed hanno immediatamente dato l'allarme. Sul posto è intervenuta un'ambulanza del “118” ma, purtroppo, a nulla sono valsi i tentativi dei sanitari di prestare soccorso allo sfortunato centauro. L'uomo è infatti deceduto a causa dei gravi traumi riportati, prima che ne fosse disposto il trasferimento in ospedale.

Sul posto sono quindi giunti anche gli uomini della squadra di pronto intervento di Autostrade siciliane.

Per diverse ore e fino a tarda sera è stato necessario restringere il traffico su quel tratto di autostrada su un'unica corsia, per consentire l'intervento dei sanitari e, quindi, per la rimozione del cadavere e per consentire il ripristino delle condizioni di sicurezza della carreggiata.

A seguito del drammatico incidente in cui ha perso la vita Letterio Mortelliti, la governance di Autostrade Siciliane, composta dal presidente Francesco Restuccia, dalla vicepresidente Chiara Sterrantino, dal consigliere Sergio Gruttadauria e dal direttore generale Salvatore Minaldi, esprime il più profondo cordoglio e la più sentita vicinanza ai familiari della vittima e in particolare alla moglie Mariagrazia Ruggeri, dipendente di Autostrade Siciliane.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook