Sabato, 22 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Ore decisive a Vulcano, il sindaco Giorgianni: "Al momento esclusa l'evacuazione"

Ore decisive a Vulcano, il sindaco Giorgianni: "Al momento esclusa l'evacuazione"

Sono ore d'attesa per la popolazione di Vulcano per l'intensificarsi dell'emissione di gas. Ieri i vulcanologi dell’Ingv hanno accertato che «il flusso di Co2, i cui valori sono stati acquisiti in automatico dalla rete Vulcanogas, continuano ad essere elevati». Sull'isola stamani è tornato il sindaco di Lipari Marco Giorgianni per una valutazione con la protezione civile per come gestire la situazione. "Al momento - ha detto Giorgianni - mi sento di escludere l'evacuazione, parlerò con gli esperti i e con la protezione civile prima di incontrare, oggi pomeriggio alle 17, la popolazione residente. Non posso dire di più adesso, se non rimarcare che il pericolo eventualmente, non è costituita dal vulcano ma dalla fuoriuscita dei gas".

Per questo, sull'isola delle Eolie, è stato deciso di potenziare i servizi sanitari che prima venivano garantiti solamente dalla guardia medica. L’Arpa e i vigili del fuoco anche con una stazione mobile, stanno intensificando le verifiche relative alla eventuale fuoriuscita di gas in altre parti del territorio. Il sindaco non ha voluto sbilanciarsi neanche su dove verrebbe trasferita la popolazione nel caso in cui si rendesse indispensabile l'evacuazione. Se su un'altra zona dell'isola, oppure a Milazzo o in altri comuni limitrofi  "Ripeto - ha detto Giorgianni alla Gazzetta stamani - prima le ultime verifiche poi le decisioni che saranno prese dopo aver incontrato gli abitanti. Ci aggiorniamo al tardo pomeriggio di oggi".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook