Giovedì, 20 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Frana a Capo Alì, rocciatori in azione per riaprire la SS 114 FOTO - VIDEO

Frana a Capo Alì, rocciatori in azione per riaprire la SS 114 FOTO - VIDEO

di

Si lavora per riaprire al più presto la Strada statale 114 a Capo Alì, chiusa da ieri sera al chilometro 22,800 in territorio di Alì Terme dopo la caduta di massi e detriti dal costone sovrastante. Questa mattina è entrata in azione una squadra di rocciatori fatta giungere da Anas per avviare le operazioni di perlustrazione della parete rocciosa e disgaggio di materiale rimasto in bilico, in modo da rimuovere ulteriori pericoli che potrebbero incombere dall’alto.

Ieri sera è stata disposta la chiusura in quanto non era possibile valutare il rischio di ulteriori crolli a causa del buio e delle pessime condizioni meteorologiche e dunque il traffico è stato deviato sull'A18 Messina-Catania tra gli svincoli di Roccalumera e Tremestieri.

SS14 chiusa almeno fino a martedì

La strada statale 114 resterà chiusa almeno fino a martedì. “I rocciatori e i nostri tecnici dovranno verificare le condizioni del costone per circa un chilometro del fronte. Stamattina si è verificato un nuovo cedimento contenuto però dalle reti parasassi”. A riferirlo l’ing. Cristiano Fogliano, capocentro Anas Messina

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook