Domenica, 28 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca A20 Messina-Palermo, auto in fiamme nella galleria Telegrafo. Autostrada riaperta dopo due ore

A20 Messina-Palermo, auto in fiamme nella galleria Telegrafo. Autostrada riaperta dopo due ore

Traffico paralizzato per oltre due ore sulla A20 Messina-Palermo, in direzione Messina. Un’auto ha preso fuoco all’interno della Galleria Telegrafo e l’incendio ha coinvolto anche un’altra vettura. Fortunatamente senza conseguenze per gli occupanti delle vetture. L’incendio ha provocato una lunghissima coda, costringendo la Polizia stradale a chiudere l’autostrada, con obbligo di uscita a Rometta per chi viaggiava in direzione Messina. Per lo stesso tempo è rimasto chiuso anche l'ingresso di Villafranca, con gli automobilisti costretti a percorrere la strada che passa da Gesso, oppure   la strada statale 113, per raggiungere la città. Le auto rimaste incolonnate tra la barriera di Villafranca e la galleria Telegrafo sono state fatte defluire dalla polizia stradale  nel senso di marcia opposto.   Alle 14.20 l'autostrada è stata riaperta.

 

NOTA FILT CGIL FIT CISL UILTRASPORTI MESSINA

L'incidente, con un'auto in fiamme nella galleria Telegrafo, ha palesato per intero rischi e disagi a cui stanno andando incontro da troppo tempo gli utenti dell'autostrada siciliana nella provincia tirrenica di Messina e impongono una seria riflessione su quali interventi porre in essere per il proseguo dei lavori sul viadotto ritiro e le scelte del Consorzio Autostrade Siciliane . Questa la dichiarazione delle segreterie provinciali di Filt Cgil Fit Cisl e Uiltrasporti Messina in merito all'odierno incidente che ha paralizzato il traffico sulla A20 da Villafranca a Messina .

Più volte abbiamo evidenziato , ed anche denunciato , disagi e rischi legati alla sicurezza delle nostre autostrade , anche alla luce del protrarsi dei lavori sul viadotto ritiro e le problematiche di variabilità nella tratta da Villafranca a Messina con la contestuale inagibilità delle rampe Giostra - Annunziata . Non vogliamo fare allarmismi ne essere le cassandre di turno - continuano i sindacati - ma pensiamo al recente annuncio da parte del Cas che intenderebbe dai prossimi mesi limitare per tutta la tratta da Giostra a Villafranca la circolazione ad una sola corsia in entrambi i sensi di marcia e invitiamo a riflettere su cosa potrebbe accadere se l'incidente odierno si ripetesse in quelle circostanze . Le nostre autostrade, abbandonate al degrado da anni - concludono i sindacati - hanno necessità di grandi manutenzioni infrastrutturali ma occorre innanzitutto programmare interventi mirati e conciliare sempre cantieri e sicurezza .

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook