Mercoledì, 29 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Il traffico di Messina sempre più controllato. L'Atm presenta il progetto Meta1

Il traffico di Messina sempre più controllato. L'Atm presenta il progetto Meta1

Le strade di Messina sotto l’occhio del “grande fratello” di Atm. Nella sala controllo della sede dell’azienda trasporti è stato illustrato il progetto Meta 1, durante un incontro a cui hanno preso parte, oltre al presidente Pippo Campagna, i componenti il CdA e rappresentanti dell’Azienda Trasporti Messina; gli assessori Salvatore Mondello e Francesco Caminiti; il dirigente dei Servizi Tecnici ed Urbanistici Antonio Cardia; e i tecnici del Ced.

Nel corso del test di verifica sono stati messi in funzione oltre 68 km di fibra ottica ridondata, che coprono la zona della città ricompresa tra i viali Gazzi e Annunziata. Sono stati poi analizzati i funzionamenti delle spire conta macchine per la gestione del traffico e i sensori per la regolazione semafori lungo le dorsali secondarie dei viali Gazzi, Europa, Boccetta, Giostra e Annunziata; e testato anche il funzionamento dei pannelli per l’infomobilità, delle telecamere di monitoraggio e di lettura targhe.

“Attraverso wall monitor installati presso la control room, il Comune di Messina – hanno dichiarato soddisfatti Mondello e Caminiti – dispone adesso di sofisticati sistemi software e hardware per il monitoraggio e la regolazione del traffico cittadino, per la gestione delle ZTL e dei varchi a transito limitato”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook