Lunedì, 29 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Atm Messina, giuramento di altri quattro dipendenti

Atm Messina, giuramento di altri quattro dipendenti

Davanti al vicesindaco Carlotta Previti hanno prestato giuramento a Palazzo Zanca quattro dipendenti di Atm S.p.A., ai quali con Decreto Sindacale n. 33 del 28 maggio 2021 sono state conferite le funzioni di prevenzione e accertamento in materia di sosta, ai sensi dell’art.12 bis del Decreto Legislativo n. 285 del 30 aprile 1992.

Alla cerimonia hanno preso parte il presidente di Atm, Giuseppe Campagna, e i componenti il CdA Loredana Pagano e Salvatore Ingegneri; e il Capitano del Corpo di Polizia Municipale, Lino La Rosa.
Lo scorso venerdì 11 giugno avevano prestato giuramento con identica finalità cinquantadue dipendenti di Atm S.p.A.. In apertura di incontro le quattro unità di personale hanno letto la formula di giuramento secondo le disposizioni legislative. Il vicesindaco Carlotta Previti, nel ringraziare i presenti ai quali sono state conferite funzioni e procedure di accertamento e attività sanzionatorie al fine di realizzare un efficace apparato di monitoraggio e controllo del territorio comunale, ha espresso parole di elogio “per l’introduzione di queste nuove figure di controllo che possono contribuire a un maggiore senso civico dei cittadini nel rispetto delle regole del Codice della Strada in una città che ha come obiettivo, posto da questa Amministrazione, l’ordine, la disciplina e il rigore per il benessere della popolazione. Se, come stiamo facendo, ragioniamo nell’ottica di elevare la qualità della vita e il benessere dei cittadini che è l’obiettivo principale di ogni Amministrazione virtuosa, il controllo del traffico è un traguardo indispensabile da raggiungere, presidiare e controllare. Il vostro contributo per noi sarà prezioso al fine di promuovere il rispetto della legalità con particolare riguardo al contrasto del fenomeno della sosta selvaggia per conseguire un’ordinata e civile convivenza nel settore della circolazione stradale”.

Il presidente di Atm, Campagna, ha proseguito la cerimonia, evidenziando come “siamo fiduciosi sul buon esito di questo servizio che l’Amministrazione comunale ha affidato alla nostra Azienda. Oggi forniamo gli strumenti a chi è dotato di buona volontà attraverso un’idonea formalizzazione della procedura. Inizia adesso un percorso nel quale bisogna dimostrare autorevolezza. Il nostro programma di esercizio è valido e vogliamo confermarlo sul campo anche attraverso il vostro contributo lavorativo. Messina è citta metropolitana non solo sotto l’aspetto numerico, ma per i servizi forniti e per la garanzia di un target di primissimo livello”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook