Lunedì, 25 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Fa retromarcia e centra pedone a Messina, 69enne in codice rosso

Fa retromarcia e centra pedone a Messina, 69enne in codice rosso

Grave incidente, nel primo pomeriggio, in via Garibaldi. All'altezza di piazza Fulci, una donna intenta ad attraversare sulle strisce pedonali è stata investita da un'auto, mentre faceva retromarcia. Il pedone - una sessantanovenne - ha battuto violentemente il capo sull'asfalto, ed è stato trasportato in ambulanza al Policlinico universitario "Gaetano Martino". Le condizioni di salute della donna destano preoccupazione, visto che è giunta nel nosocomio di Gazzi in codice rosso. Sul luogo dell'impatto la Sezione infortunistica della polizia municipale.

AGGIORNAMENTO

E' deceduta al Policlinico universitario "Gaetano Martino" la sessantanovenne investita da un'auto, in via Garibaldi, mentre attraversava sulle strisce pedonali. Rosa Maria Serraino, messinese di 69 anni, ex insegnante, si è spenta intorno alle 21, a causa di un grave trauma cranico causato dall'impatto al suolo. Secondo quanto ricostruito dalla Sezione infortunistica della polizia municipale, la donna è stata centrata da una Toyota Yaris mentre effettuava una retromarcia lungo la carreggiata lato monte. Sulla tragedia, verificatasi all'altezza di piazza Fulci, ha aperto un'inchiesta il sostituto procuratore Francesca Bonanzinga. Indagato con l'ipotesi di reato di omicidio stradale l'automobilista alla guida dell'utilitaria, un sessantottenne.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook