Giovedì, 24 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Spadafora: rimangono gravi le condizioni del giovane feritosi all'addome

Spadafora: rimangono gravi le condizioni del giovane feritosi all'addome

di

Rimangono stazionarie ma gravi le condizioni di G.C., il trentenne di Spadafora che si trova ricoverato all’ospedale Papardo di Messina, a seguito delle ferite riportate nel primo pomeriggio di ieri. L'episodio si è verificato tra le mura domestiche, in presenza dei familiari. Per cause in fase di accertamento, il giovane si sarebbe autoinferto dei colpi con un'arma da taglio all'addome.

È stato necessario l'intervento dell'elisoccorso, atterrato sul lungomare di Spadafora. A quanto pare, il trentenne sarebbe stato colto da un'improvvisa crisi. I medici non hanno ancora sciolto la prognosi, alla luce di alcune profonde ferite all’addome, ma non sarebbe in pericolo di vita. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Milazzo.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook