Venerdì, 18 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Il Masterplan di Messina: 332 milioni per 49 opere. Ecco gli appalti e i tempi

Il Masterplan di Messina: 332 milioni per 49 opere. Ecco gli appalti e i tempi

Una grande opportunità per Messina e la sua provincia. Sono 49 gli interventi contenuti nel Masterplan della Città metropolitana, 35 dei quali con copertura finanziaria, per un importo complessivo di 332 milioni di euro. In alcuni casi, le opere sono già in fase di realizzazione, in altri bisogna ancora appaltarle. E bisogna tagliare questo traguardo entro il 31 dicembre prossimo, altrimenti si perderanno i fondi.
In riva allo Stretto, spiccano gli interventi previsti a beneficio della linea tranviaria, che sarà ammodernata. In programma anche il restyling dei mercati, la costruzione di nuove scuole e impianti per lo smaltimento dei rifiuti. Nella zona sud, centrali sono la piastra logistica di Tremestieri e l'area di Larderia. Poi c'è il sogno di un centro culturale e per il tempo libero.

In provincia stanno sorgendo il "Porto della Bellezza" a Santo Stefano di Camastra (con 749 posti barca), il nuovo lungomare di Torrenova; sotto la lente anche il terzo lotto dell'arteria a scorrimento veloce Patti-San Piero Patti e il restyling del centro urbano di Frazzanò. Sul versante tirrenico, spazio alla riqualificazione delle cave di Valdina, Torregrotta e Venetico, al progetto di riduzione dell'inquinamento ambientale delle Valle del Mela, a un polo florovivaistico di Barcellona e alla manutenzione sul tratto dell'A20 da Villafranca a Patti. Nella ionica, inclusa la strada di collegamento tra Letojanni e Gallodoro.

SULL'EDIZIONE CARTACEA DELLA GAZZETTA DEL SUD IN EDICOLA OGGI UNO SPECIALE DI DUE PAGINE a cura di Domenico Bertè, Sebastiano Caspanello, Riccardo D'Andrea, Maria Caterina Calogero, Giuseppe Romeo e Andrea Rifatto.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook