Domenica, 01 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca La Chiesa messinese ha un nuovo sacerdote: è Matteo Culletta

La Chiesa messinese ha un nuovo sacerdote: è Matteo Culletta

La Chiesa messinese ha un nuovo sacerdote: si tratta del 37enne Matteo Culletta, ordinato questo pomeriggio in Cattedrale per imposizione delle mani dell’arcivescovo Giovanni Accolla. Una gioia condivisa da molti, nonostante le restrizioni del momento. Dal vescovo ausiliare Cesare Di Pietro, che ancor prima di averlo accanto come segretario lo aveva accolto in Seminario da rettore, alla comunità di origine - S. Maria Immacolata di Contesse con il parroco don Santino Cannistrà, cui va il merito di aver intuito “la chiamata” del giovane - e quella dei seminaristi con il rettore mons. Alessandro Lo Nardo; e poi la famiglia, mamma Rosaria, papà Santino, i fratelli Carmelo e Lilia. “Possa tu servire la Chiesa con cuore di padre come ha fatto San Giuseppe, traducendo i sogni della gente che ti verrà affidata in realtà”, ha detto l’arcivescovo. “Mi metto nelle mani di Dio, consapevole che lui mi affiderà ai miei fratelli con la speranza di essere un umile testimone di fede”, queste le prime parole di Matteo commosso, al termine della celebrazione. Domani il neo sacerdote presiederà la prima messa nella chiesa di Contesse alle 19.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook