Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Prove di riapertura per i ristoranti di Messina, ma il 50% di loro sceglie di aspettare

Prove di riapertura per i ristoranti di Messina, ma il 50% di loro sceglie di aspettare

Prove di riapertura per i ristoratori messinesi che oggi hanno iniziato a trasformare i locali e renderli a prova di distanziamento. Secondo le stime di Confesercenti solo il 50% dei titolari ha deciso di riaprire, in prevalenza chi già lavorava con l'asporto e con le consegne a domicilio.

"In queste settimane in media abbiamo registrato un calo dell'80%" dicono in molti, speranzosi di poter tornare a ricevere clienti. "Per questa sera abbiamo due prenotazioni - racconta il proprietario di un ristorante sulla via Garibaldi - ci siamo organizzati per venire incontro a tutte le esigenze, sia quelle dei nuclei familiari che quelle di conoscenti. Nonostante i mancati incassi e le spese non abbiamo alzato i prezzi e abbiamo lanciato lo slogan fidatevi di noi".

Ma accanto a chi vuole vedere il bicchiere mezzo pieno, c'è anche chi questa mattina ha alzato le saracinesche del ristorante con più dubbi che certezze "Faremo qualche settimana di prova - spiega un altro ristoratore, il cui locale insiste a piazza Lepanto, cuore della movida e dell'assembramento - se non è sostenibile, chiudiamo".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook