Venerdì, 05 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Incendio sulla Messina-Palermo, case evacuate a Spadafora: le fiamme minacciano il cimitero - Foto

Incendio sulla Messina-Palermo, case evacuate a Spadafora: le fiamme minacciano il cimitero - Foto

Autostrada Messina-Palermo avvolta dalle fiamme e canadair in azione nella zona di Spadafora. Per il secondo giorno consecutivo gli incendi l'hanno fatta da padrone sulla costa tirrenica di Messina.

Non si tratta di una ripresa dell'incendio di ieri, ma di un nuovo punto fuoco che lascia presagire come questa volta ci possa essere la mano di piromani e quindi la natura dolosa. Intorno alle 7 di questa mattina, nelle colline tra Spadafora e San Martino, in zona Puntale le fiamme sospinte dal forte vento di scirocco hanno messo in serie difficoltà le forze dell'ordine e i vigili del fuoco, che sono stati costretti in via precauzionale ad evacuare alcune abitazioni pericolosamente lambite dal fuoco.

Al momento sono in azione due canadair nel tentativo di evitare che la combustione possa ulteriormente allargarsi coinvolgendo il territorio al confine con Rometta.

Di nuovo chiusa l'autostrada, con gli aerei antincendio in azione anche sulle corsie della A20 e nella zona del cimitero, anch'esso minacciato dalle fiamme.

Sempre nel Messinese provvisoriamente chiuso anche il traffico il tratto della strada statale 117 "Centrale Sicula" dal km 0 al km 11,800 a Contrada Torre (Zona Artigianale), in provincia di Messina, in entrambe le direzioni, a seguito di un incendio.

Il traffico è deviato lungo la provinciale per Mistretta e lungo la strada statale 113 a Tusa Marina. Sono in corso le operazioni di spegnimento da parte dei Vigili del Fuoco. Il personale di Anas e delle Forze dell’ordine è sul posto per la gestione della viabilità.

Alimentato dal vento di scirocco un incendio minaccia anche il centro abitato di Reitano, paese collinare dei Nebrodi. Le fiamme sono divampate ieri pomeriggio in contrada
Giordano Donnaluna e si sono propagate presto su un fronte di quattro chilometri.  Evacuate alcune abitazioni rurali, i vigili del fuoco e le squadre di soccorso stanno cercando di evitare che le fiamme giungano fino al paese.

Il traffico in direzione di Santo Stefano di Camastra è stato deviato sulla provinciale Motta d’Affermo-Pettineo.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook