Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Ancora caos sullo Stretto di Messina, assembramenti e auto in fila verso la Sicilia

Ancora caos sullo Stretto di Messina, assembramenti e auto in fila verso la Sicilia

Corridoi controllati. Lo Stretto di Messina sotto osservazione. Tutto nelle regole. Tutto o... niente. Le immagini si riferiscono alla partenza da Villa San Giovanni e all'arrivo alla rada San Francesco della nave delle 18.

Molte auto sono rimaste ferme sulla sponda calabra per imbarcarsi sul traghetto delle 22. Ma quello che veramente lascia sconcertati è l'assembramento che viene tollerato a bordo della nave, con decine e decine di pendolari stretti l'uno con l'altro, senza alcun distanziamento come previsto dai decreti.

E ai pendolari non viene assicurata alcuna corsia preferenziale, come invece era stato previsto dal sistema di regolamentazione e prenotazione online ideato dal Comune di Messina e cancellato con l'annullamento dell'ordinanza sindacale da parte del Consiglio dei ministri.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook