Giovedì, 02 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Messina, discarica Gravitelli: come è cambiata l'area di oltre un ettaro in quattro anni

Messina, discarica Gravitelli: come è cambiata l'area di oltre un ettaro in quattro anni

I finanzieri hanno sequestrato una discarica estesa per più di un ettaro a Gravitelli, a due chilometri dal centro di Messina. Una bomba ecologica in un'area di circa 12 mila metri quadrati, in contrada San Corrado. Indagata una coppia  di due imprenditori operanti nel settore del movimento terra, M.D., di 53 anni, e M.G., di 32 anni.

Le indagini  hanno rivolto l'attenzione nei confronti delle ditte e società, registrate anche come onlus, riconducibili ai congiunti. I due, con il supporto alcuni complici, tutti indagati, avrebbero illegalmente sversato una enorme quantità  di rifiuti speciali: materiali di risulta derivanti da attività edili e di sbancamento, in una estesa area privata, sprovvista di ogni di autorizzazione.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook